Home / Amministrazione Trasparente / Bandi di gara e contratti / Avviso pubblico 1/2019 per presentazione progetti da finanziare a valere su FAMI e FSE: prevenzione e contrasto del lavoro irregolare e dello sfruttamento nel settore agricolo

Avviso pubblico 1/2019 per presentazione progetti da finanziare a valere su FAMI e FSE: prevenzione e contrasto del lavoro irregolare e dello sfruttamento nel settore agricolo

Data di pubblicazione: 21 gennaio 2019
Data di scadenza: 6 maggio 2019

Con Decreto del 3 gennaio 2019 del Direttore Generale dell'Immigrazione e delle politiche di integrazione del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, Autorità Delegata del FAMI, registrato dalla Corte dei conti in data 11 gennaio 2019, al n. 1-41, è stato adottato l'Avviso pubblico n. 1/2019 per la presentazione di progetti da finanziare a valere sul Fondo Asilo, Migrazione e Integrazione (FAMI) 2014-2020 – OS2 Integrazione/Migrazione legale - ON2 Integrazione - e sul Fondo Sociale Europeo Programma Operativo Nazionale "Inclusione" 2014-2020 Asse 3 – Priorità di Investimento 9i - Obiettivo Specifico 9.2.3. Sotto Azione III - Prevenzione e contrasto del lavoro irregolare e dello sfruttamento nel settore agricolo.

L'Avviso pubblico n.1/2019, con una dotazione finanziaria complessiva di 23 milioni di euro, di cui 8 milioni di euro a valere sul FSE-PON Inclusione, afferenti alle regioni meno sviluppate e in transizione e 15 milioni di euro a valere sul FAMI, afferenti alle restanti regioni, secondo un principio di complementarietà geografica, intende promuovere condizioni di regolarità lavorativa, contrastando il fenomeno dello sfruttamento lavorativo in agricoltura attraverso il finanziamento di progetti territoriali finalizzati alla presa in carico delle vittime o potenziali vittime di sfruttamento ed al loro inserimento/reinserimento socio lavorativo.

Le domande devono essere presentate entro le ore 16.00 del 15 aprile 2019, attraverso il portale dedicato per le proposte progettuali afferenti al lotto FAMI, tramite invio di Posta Elettronica Certificata all'indirizzo dgimmigrazione.div1@pec.lavoro.gov.it per le proposte progettuali afferenti al lotto FSE-PON.

Tutte le informazioni relative all'Avviso sono disponibili sulla pagina dedicata del sito del Ministero dell'Interno e sul sito del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali.


N.B: in data 9 aprile 2019, con il
Decreto n. 57 del Direttore Generale dell'Immigrazione e delle politiche di integrazione del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, Autorità Delegata del FAMI e Organismo Intermedio del PON Inclusione, è stata prorogata la scadenza del termine di presentazione delle proposte progettuali.
Le domande devono essere presentate entro le ore 17.00 del 6 maggio 2019, attraverso il portale dedicato per le proposte progettuali afferenti al lotto FAMI, tramite invio di posta elettronica certificata all'indirizzo dgimmigrazione.div1@pec.lavoro.gov.it per le proposte progettuali afferenti al lotto FSE-PON.


FAQ - Versione n. 5 aggiornata al 18 aprile 2019


Per il lotto 1 FAMI
:

 

Per il lotto 2 FSE: