Home / Amministrazione Trasparente / Bandi di gara e contratti / Avviso pubblico 1/2022 PNRR - Next generation Eu - Proposte di intervento per l’inclusione sociale di soggetti fragili e vulnerabili

Avviso pubblico 1/2022 PNRR - Next generation Eu - Proposte di intervento per l’inclusione sociale di soggetti fragili e vulnerabili

Data di pubblicazione: 15 febbraio 2022
Data di scadenza: 1 aprile 2022

Con Decreto n. 5 del 15 febbraio 2022 del Direttore Generale per la Lotta alla povertà e per la programmazione sociale è stato adottato l'Avviso pubblico n. 1/2022 per la presentazione di Proposte di intervento da parte degli Ambiti Territoriali Sociali da finanziare nell’ambito del Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza (PNRR) finanziato dall’Unione europea - Next generation Eu.

L’Avviso intende favorire le attività di inclusione sociale di determinate categorie di soggetti fragili e vulnerabili come famiglie e bambini, anziani non autosufficienti, disabili e persone senza dimora. 

Nello specifico, la misura prevede interventi di:

  • rafforzamento dei servizi a supporto delle famiglie in difficoltà; 
  • soluzioni alloggiative e dotazioni strumentali innovative rivolte alle persone anziane per garantire loro una vita autonoma e indipendente; 
  • servizi socio assistenziali domiciliari per favorire la deistituzionalizzazione; 
  • forme di sostegno agli operatori sociali per contrastare il fenomeno del burn out; 
  • iniziative di housing sociale di carattere sia temporaneo che definitivo.  

La dotazione finanziaria complessiva è pari a 1.450,6 milioni di euroLe risorse sono stanziate per sette sub-investimenti/linee di attività:

  • quattro per l’Investimento 1.1 - Sostegno alle persone vulnerabili e prevenzione dell'istituzionalizzazione degli anziani non autosufficienti;
  • una per l’Investimento 1.2 - Percorsi di autonomia per persone con disabilità;
  • due per l’Investimento 1.3 - Housing temporaneo e Stazioni di posta (Centri servizi).

I destinatari sono gli Ambiti Territoriali Sociali (ATS), circa 600, e i Comuni singoli. Le Regioni e Province Autonome avranno un ruolo di coordinamento e di programmazione per lo sviluppo dei sistemi sociali territoriali in relazione ai Livelli Essenziali delle Prestazioni in ambito Sociale (LEPS) di livello nazionale e alla programmazione regionale.

I progetti saranno realizzati dagli ATS che potranno aderire a ciascuna delle 7 linee di attività. Fermo restando l'ammontare massimo finanziabile per progetto, sarà ammessa la presentazione di un progetto da parte di più ambiti a tal fine consorziati, con individuazione di un ATS capofila assegnatario delle risorse.

I Soggetti proponenti dovranno presentare la domanda di ammissione per i progetti di cui si richiede il finanziamento. La domanda deve essere presentata tramite la piattaforma di gestione delle linee di finanziamento GLF, integrata nel sistema di monitoraggio delle opere pubbliche (MOP), accedendo all’area operatori BDAP, a partire dal 1 marzo 2022 e, a pena di esclusione, entro le 17:00 del 31 marzo 2022. 

I soggetti interessati, fino a 7 giorni prima della scadenza del termine per l’invio delle domande di ammissione a finanziamento, potranno formulare quesiti esclusivamente tramite Posta Elettronica Certificata.
I predetti quesiti dovranno essere inviati all’indirizzo dginclusione.divisione4@pec.lavoro.gov.it e riportare come oggetto: “Avviso n.1/2022 - Quesito”.
Le risposte ai quesiti di interesse generale saranno pubblicate in questa pagina del sito.


Documenti:

Avviso pubblico n. 1/2022 

  • Allegato 1 - Linee di indirizzo per il contrasto alla grave emarginazione adulta in Italia
  • Allegato 2 - Linee di indirizzo sostegno famiglie in situazione di vulnerabilità
  • Allegato 3 - Piano nazionale interventi e servizi sociali 2021-2023
  • Allegato 4 - Linee di indirizzo per Progetti di vita indipendente 
  • Allegato 5 - Piano di lavoro PIPPI 
  • Allegato 6 - PIPPI Piano di lavoro Versione Easy to read
  • Allegato 7 - Questionario di autovalutazione Moduli PIPPI

  • Decreto Direttoriale n. 450 del 9 dicembre 2021- PNRR - Adozione del Piano Operativo per la presentazione di proposte di adesione agli interventi di cui alla Missione 5 “Inclusione e coesione”, Componente 2 – Investimenti 1.1, 1.2 e 1.3 del Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza
  • Decreto Direttoriale n. 1 del 28 gennaio 2022 - Riformulazione del Paragrafo 5.3  del Piano Operativo
Strumenti:

In caso di difficolta inerenti l'accesso alla Piattaforma e la generazione del CUP è possibile chiamare il numero verde 800.811.172 o scrivere all'assistenza specifica. Per approfondimenti clicca qui.

PROROGA DELL'AVVISO

A causa di un malfunzionamento della piattaforma di gestione delle linee di finanziamento GLF, il termine di presentazione delle domande di ammissione a finanziamento relative all’Avviso pubblico 1/2022 PNRR - Next generation Eu, già prorogato alle ore 23:00 del 31 marzo 2022, è ulteriormente prorogato alle ore 23:00 del primo aprile 2022.

Con Decreto Direttoriale n. 98 del 9 maggio 2022 sono stati approvati gli elenchi degli Ambiti Sociali Territoriali ammessi al finanziamento.

Con Decreto Direttoriale n. 117 del 20 maggio 2022 sono stati rettificati gli elenchi degli Ambiti Sociali Territoriali ammessi al finanziamento (Regione Sardegna per la linea di sub-investimento 1.3.2 “Stazioni di posta”; Regione Abruzzo per la linea di sub-investimento 1.1.2 “Autonomia degli anziani non autosufficienti” e Regione Basilicata per la linea di sub-investimento 1.1.1 ”Sostegno alle capacità genitoriali e prevenzione della vulnerabilità delle famiglie e dei bambini”).

FORMAT SCHEDE PROGETTO
Sono disponibili le schede progetto, con relativi piani finanziari e cronoprogrammi,  suddivise per le diverse linee di finanziamento

Linea di finanziamento 1.1.1- Sostegno alle capacità genitoriali e prevenzione della vulnerabilità delle famiglie e dei bambini

Linea di finanziamento 1.1.2- Autonomia degli anziani non autosufficienti 

Linea di finanziamento 1.1.3 - Rafforzamento dei servizi sociali a favore della domiciliarità

Linea di finanziamento 1.1.4 - Rafforzamento dei servizi sociali e prevenzione del fenomeno del burn out tra gli operatori sociali

Linea di finanziamento 1.2 - Percorsi di autonomia per persone con disabilità

Linea di finanziamento 1.3.1 - Housing Temporaneo

Linea di finanziamento 1.3.2 - Stazioni di posta

Le schede progetto dovranno essere caricate solo ed esclusivamente sull' applicativo gestionale che sarà messo a disposizione nel corso delle prossime settimane con le modalità e le tempistiche che verranno comunicate in seguito. Le schede progetto saranno poi oggetto di una verifica di coerenza in sede di sottoscrizione delle convenzioni.

Tenuto conto del fatto che la sottoscrizione delle Convenzioni è prevista a partire dal mese di luglio p.v. e in considerazione della ristretta tempistica a disposizione imposta dal rispetto degli obiettivi (target) e traguardi (milestone) della misura, si richiama l'attenzione sulla necessità che i Comuni e gli ATS procedano sin d'ora alla predisposizione delle singole schede progetto al fine di garantirne il rapido caricamento nell'applicativo gestionale non appena questo sarà reso disponibile.

Per supportare gli ATS nella compilazione delle schede progetto vengono messi a disposizione, da parte dei diversi livelli amministrativi coinvolti nell'attuazione del PNRR, diversi strumenti di sostegno ed assistenza:

  • la Direzione Generale per la lotta alla povertà e per la programmazione sociale fornisce supporto tecnico agli ATS limitatamente ai quesiti metodologici generali relativi alle azioni definite nelle schede progetto e mediante risposta a specifici quesiti da inviare esclusivamente tramite Posta Elettronica Certificata all'indirizzo dginclusione.divisione4@pec.lavoro.gov.it e riportare come oggetto: "Avviso n.1/2022 – QUESITO M5C2 e a seguire la denominazione degli investimenti oggetto della richiesta". Prima di inviare qualsiasi quesito è opportuno visionare le FAQ già pubblicate;
  • Ogni altro quesito potrà essere inoltrato all'Amministrazione centrale responsabile del PNRR per il Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali (Unità di Missione) indirizzandolo a UnitadiMissionePNRR@lavoro.gov.it, specificando nell'oggetto: "QUESITO M5C2" e a seguire la denominazione degli investimenti oggetto della richiesta.

Di ulteriore supporto saranno i prossimi webinar informativi organizzati dalla DG per la lotta alla povertà e per la programmazione sociale, in collaborazione con l'Unità di Missione, sulle specifiche linee di finanziamento, nel corso dei quali sarà illustrata la Convenzione in tutte le sue componenti, anche con riferimento alle modalità di erogazione del finanziamento e di supporto da parte dell'assistenza tecnica. 

Il 21 e 23 giugno 2022 si sono svolti i primi webinar sulle linee di finanziamento 1.3.1. Housing temporaneo e 1.3.2. Stazioni di posta e Centri di servizio. Nella news del 27 giugno sono disponibili i video e le slide.