Home / Legal e Privacy

Legal e Privacy

NOTE LEGALI

Il portale www.lavoro.gov.it offre informazioni, dati e contenuti relativi ai servizi, alla struttura e alle attività svolte dal ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali.

I contenuti pubblicati sul portale sono periodicamente verificati e aggiornati. L'archiviazione delle notizie si basa sul criterio cronologico.

Il sito del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali contiene i dati di cui al decreto legislativo recante il riordino della disciplina riguardante gli obblighi di pubblicità, trasparenza e diffusione di informazioni da parte delle pubbliche amministrazioni, adottato ai sensi dell'articolo 1, comma 35, della Legge 6 novembre 2012, n. 190, come sostituita dal  D.Lgs. 14 marzo 2013, n. 33. E' disponibile sulla homepage del sito, in ottemperanza di tali obblighi, la sezione "Amministrazione Trasparente".

I testi, anche normativi, riprodotti sul sito www.lavoro.gov.it sono selezionati e pubblicati esclusivamente per finalità di consultazione e informazione. In caso di divergenza dai testi originali, questi ultimi fanno interamente fede e prevalgono su quelli presenti nel portale. Il Ministero si riserva il diritto di modificare i contenuti pubblicati sul portale e le condizioni indicate in queste note in qualsiasi momento e senza preavviso.

Il Ministero non assume alcuna responsabilità errori, omissioni o danno diretto, indiretto o accidentale derivanti dall'impiego di qualsiasi forma di contenuto pubblicata, né per l'accesso o l'uso di materiale contenuto in altri siti citati o accessibili attraverso link presenti nel portale.

Qualsiasi forma di link al portale del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali realizzata da soggetti terzi non deve recare danno all'immagine e alle attività del ministero.


 

PRIVACY

Il 25 maggio 2018 è entrato in vigore il Regolamento UE 2016/679 del Parlamento Europeo e del Consiglio relativo alla protezione delle persone fisiche con riguardo al trattamento dei dati personali, nonché alla libera circolazione di tali dati e che abroga la Direttiva 95/46 CE (Regolamento Generale sulla Protezione dei Dati).

Il 19 settembre 2018 è entrato in vigore il Decreto legislativo 10 agosto 2018 n.101 di adeguamento della normativa nazionale alle disposizioni del Regolamento UE 2016/679.

Il Ministero del lavoro e delle Politiche Sociali, in qualità di titolare del trattamento ed  in base al nuovo approccio, basato sul rischio e sulle misure di accountability di titolari  e responsabili, sta adottando le misure tecniche ed organizzative, adeguate a garantire che il trattamento sia effettuato conformemente al Regolamento ed alle intervenute modifiche del D.lgs. 30 giugno 2003 n.196, nonché a garantire un livello di sicurezza adeguato al rischio. Tali misure riguardano anche il portale dei servizi del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali e l'URP online.


Leggi la nuova informativa.

Nomina e recapiti del Responsabile per la Protezione dei Dati personali.
PEC - gdpr@pec.lavoro.gov.it


Per approfondimenti visita il sito dell'Autorità Garante per la Protezione dei Dati Personali.