Home / Ministro e Ministero / Organi di garanzia e osservatori / Comitato Unico di Garanzia

Comitato Unico di Garanzia

Il Comitato unico di garanzia per le pari opportunità, la valorizzazione del benessere di chi lavora e contro le discriminazioni' (C.U.G.)  opera all'interno delle Amministrazioni al fine di garantire parità e pari opportunità tra uomini e donne nonché l'assenza di ogni forma di discriminazione e di violenza, diretta e indiretta, nell'accesso al lavoro, nel trattamento e nelle condizioni di lavoro, nella formazione professionale, nelle promozioni e nella sicurezza sul lavoro.

IL C.U.G. ha composizione paritetica e ha assunto – unificandole - tutte le funzioni che la legge, i contratti collettivi e altre disposizioni attribuivano ai Comitati Pari Opportunità e Mobbing.

Costituito ai sensi dell'art.57 del D.Lgs.165/2001 (come modificato dall'art.21, comma 1, della legge 4 novembre 2010 n.183), il C.U.G. del Ministero del Lavoro e delle politiche sociali è stato rinnovato con decreto del 4 agosto 2015.

Il Regolamento di funzionamento interno - redatto in conformità delle linee guida contenute nella Direttiva emanata il 4 marzo 2011 dal Ministro per la Pubblica Amministrazione e l'Innovazione di concerto con il Ministro per le Pari Opportunità –  è stato approvato in data  20 ottobre 2015.

Il C.U.G. è unico ed esplica le proprie attività nei confronti di tutto il personale del Ministero.

 

Contatti:

C.U.G. Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, c/o Segretariato Generale

Via V. Veneto 56 00187 Roma 

Segreteria: 06 48161539 -  06 48161499 - 06 48161503 - 06 48161560

Mail: CUG@lavoro.gov.it