Home / Notizie / Adozione e affidamento dei minorenni: dati, riflessioni e prospettive

Adozione e affidamento dei minorenni: dati, riflessioni e prospettive

12 gennaio 2018

È stata pubblicata nella collana dei Quaderni della Ricerca Sociale la quarta Relazione sullo stato di attuazione della Legge 149 del 2001, relativa alla disciplina dell'adozione e affidamento dei minori.

Elaborata congiuntamente dal Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali e dal Ministero della Giustizia, con la collaborazione dei rappresentanti della Conferenza unificata e degli esperti del Centro nazionale di documentazione e analisi per l'infanzia e l'adolescenza, è il risultato di un lavoro corale arricchito dal contributo di esperti provenienti dal mondo dell'associazionismo e da Istituzioni e servizi impegnati sul campo.

Il documento non descrive solo l'esistente ma sollecita riflessioni di prospettiva e individua percorsi di intervento innovativi, nonché criticità che interrogano la capacità del mondo adulto e delle Istituzioni di rispondere alle esigenze di bambini e adolescenti fuori famiglia o provenienti dai percorsi dell'adozione nazionale o internazionale.

Tra gli argomenti più rilevanti:

  • i dati quantitativi e qualitativi sull'affidamento familiare, l'accoglienza nei servizi residenziali e l'adozione nazionale e internazionale;
  • gli esiti della rilevazione sull'attuazione della legge attraverso i tribunali per i minorenni e le procure minorili;
  • le novità introdotte dalle norme internazionali, europee, nazionali e regionali sull'accoglienza dei bambini e degli adolescenti fuori famiglia;
  • il panorama degli interventi a sostegno dei minori non accompagnati;
  • le iniziative delle amministrazioni centrali;
  • una selezione di temi emergenti che interessano l'azione delle amministrazioni centrali, regionali e locali;
  • una ricognizione sulle risorse disponibili.