Home / Notizie / Al via il Fondo Nazionale Innovazione

Al via il Fondo Nazionale Innovazione

4 marzo 2019

​Un Fondo con una dotazione finanziaria iniziale di un miliardo di euro, gestito dalla Cassa Depositi e Prestiti, per sostenere l'innovazione tecnologica e le imprese che puntano alla crescita. Questa la carta d'identità del Fondo Nazionale Innovazione, presentato stamani a Torino dal Ministro del Lavoro e dello Sviluppo Economico, Luigi Di Maio.

Nato proprio su impulso del vicepremier titolare dei due Dicasteri, il Fondo si avvarrà di una cabina di regia cui sarà assegnato il compito di coordinare, riunire e  moltiplicare le risorse pubbliche e private destinate al rafforzamento dell'innovazione aziendale.

La crescita, ha spiegato Di Maio, resta uno degli obiettivi cardine dell'azione di Governo: quella dei territori, in primo luogo, da Nord a Sud e viceversa, sviluppando sinergie finora inesplorate; quella del lavoro e dello sviluppo con il Fondo che non mira a sostituirsi al mercato privato dei capitali per l'innovazione ma che piuttosto mira a essere un volano di crescita; quella della collettività, in un processo virtuoso che punti a sostenere l'evoluzione tecnologica nel rispetto della sostenibilità.

Generare nuove opportunità di lavoro qualificato, creare nuova ricchezza e distribuirla in misura uniforme su tutto il territorio nazionale, questi gli obiettivi illustrati dal Ministro Di Maio che ha posto in rilievo quanto questi elementi siano indispensabili per un Paese che vuole svilupparsi in modo stabile, sostenibile e duraturo.

Un impegno alla crescita che diventerà presto tangibile tant'è che "dopo Torino, è già in programma una seconda presentazione a Napoli, quando Il Fondo Nazionale Innovazione diventerà operativo", ha concluso il Ministro nel suo intervento.