Home / Notizie / Settore edile: riduzione dei contributi previdenziali e assistenziali in favore dei datori di lavoro

Settore edile: riduzione dei contributi previdenziali e assistenziali in favore dei datori di lavoro

9 agosto 2017

Il 3 agosto 2017, la Corte dei Conti ha registrato il Decreto direttoriale 5 luglio 2017 del Direttore Generale per le politiche previdenziali e assicurative, emanato di concerto con il Ragioniere Generale dello Stato del Ministero dell'Economia e delle Finanze.

Con il Decreto, la riduzione della contribuzione previdenziale e assistenziale a favore dei datori di lavoro nel settore edile è stata confermata nella misura dell'11,50% per l'anno 2017, come stabilito negli anni passati.

La riduzione ha effetto sull'ammontare delle contribuzioni dovute all'INPS e all'INAIL diverse da quelle di pertinenza del Fondo pensioni lavoratori dipendenti.