Home / Notizie / Il Sottosegretario Cominardi è intervenuto alla prima "Giornata della Trasparenza" dell’INL

Il Sottosegretario Cominardi è intervenuto alla prima "Giornata della Trasparenza" dell’INL

18 dicembre 2018

"L'Ispettorato Nazionale del Lavoro ha un ruolo strategico nel nostro Paese nella lotta al caporalato e al lavoro sommerso", così il Sottosegretario al Ministero del Lavoro e Politiche Sociali, Claudio Cominardi, è intervenuto alla prima "Giornata della Trasparenza" organizzata dall'INL, a Roma, presso il Consiglio Nazionale delle Ricerche.

L'evento è stato l'occasione per promuovere la cultura della legalità e della trasparenza nell'ottica di migliorare il sistema delle misure di prevenzione della corruzione nonché della performance dell'Ispettorato. Un momento di confronto aperto con i principali stakeholder interni ed esterni all'Amministrazione, con approfondimenti sul Foia e gli strumenti della trasparenza e sulla Protezione dei dati personali e la sicurezza informatica.

Si è fatto il bilancio sulle attività svolte e, soprattutto, condiviso il principio che la trasparenza e l'anticorruzione sono elementi cardine dell'azione amministrativa e i processi partecipati facilitano la vita degli uffici della Pubblica Amministrazione in continuità con le novità normative.

I lavori sono stati conclusi dal Direttore dell'INL, Leonardo Alestra, che ha sottolineato come la crescente attenzione rivolta alle finalità di trasparenza e di "apertura" partecipativa ai soggetti privati necessita, comunque, un ponderato bilanciamento tra l'espansione di siffatti presidi di garanzia e la salvaguardia dei principi della speditezza, della tempestività e dell'economicità dell'azione amministrativa.