Home / Notizie / Sport e integrazione: premiati i primi "Campioni di Fair Play”

Sport e integrazione: premiati i primi "Campioni di Fair Play”

6 ottobre 2017

Nell'ambito del progetto "Sport e integrazione" - giunto alla sua quarta edizione, a seguito dell'Accordo di programma tra il Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali e il CONI per la promozione delle politiche di integrazione attraverso lo sport - si è svolto il concorso "Campioni di Fair Play" rivolto alle scuole.

Questo percorso valoriale ha avuto come obiettivo la promozione dei principi del "gioco corretto" inteso come: rispetto delle regole, degli altri e di se stessi, valorizzazione delle diversità ed unicità, fratellanza, uguaglianza, lealtà e integrazione.

Agli alunni è stato chiesto di realizzare una favola/racconto e un disegno, partendo dalla riflessione sui temi proposti e guidati dai materiale didattici forniti dal sito "Sport in Classe".

Durante la premiazione, i ragazzi hanno incontrato Valentina Diouf, pallavolista della Futura Volley Busto Arsizio, e Ayomide Folorunso, ostacolista e velocista del Gruppo Sportivo Fiamme Oro Padova.


Leggi il resoconto della giornata sul Portale integrazione migranti.

Per ogni approfondimento, vai al sito Fratelli di Sport e alla pagina dedicata sul Portale integrazione migranti