Home / Stampa e media / Comunicati / G7 Lavoro e occupazione

G7 Lavoro e occupazione

20 settembre 2017

Presentato il programma della Ministeriale di Torino-Venaria del 29 e 30 settembre 2017

 

Presentato oggi, a Roma, nella Conferenza Stampa svolta dai Ministri Calenda, Fedeli e Poletti, il programma della Riunione dei Ministri del Lavoro del G7 che si terrà a Torino, il 29 e 30 settembre 2017, presso la Reggia di Venaria.


Questo il programma dei lavori: 

venerdì 29 settembre 2017

17.30-18.00

Cerimonia di benvenuto

18.00–19.30

Sessione di lavoro - Incontro dei Ministri del G7 con le Parti Sociali

19.30

Cocktail di benvenuto

20.00

Cena ufficiale

 

sabato 30 settembre 2017

9.00-9.30

Incontri bilaterali

9.30 – 11.00

Sessione di lavoro - Digitalizzazione, automazione e futuro del lavoro

11.00

Foto di famiglia

11.00 - 11.30

Pausa caffè

11.30 – 12.30

Discussione dei Ministri G7 sulla Commissione
per il futuro del lavoro dell'OIL

13.00 – 14.30

Pranzo

15.00 – 16.30

Sessione di lavoro -  Rafforzare le infrastrutture sociali per garantire un
processo di cambiamento sostenibile e inclusivo

16.30 – 17.00

Relazione sui risultati della riunione dei Capi delle
Agenzie Nazionali / Dipartimenti responsabili per le politiche attive

Approvazione della Dichiarazione Ministeriale

17.00

Conferenza Stampa

 

 

Parallelamente alla riunione ministeriale 

29 settembre

16.00 – 19.00

Riunione dei Capi delle Agenzie Nazionali responsabili per le politiche
attive del G7

30 settembre

9.30 – 11.00

Riunione dei Capi delle Agenzie Nazionali G7 responsabili per le politiche
attive con le Parti Sociali

 


Accrediti 

Giornalisti, operatori televisivi e fotografi interessati a seguire l'evento dovranno richiedere uno specifico accreditamento attraverso la piattaforma online che sarà attiva fino a lunedì 25 settembre 2017, nella sezione "Accrediti" del sito della Presidenza italiana: www.G7italy.it

La procedura prevede una registrazione online che consiste nella compilazione di un formulario e nell'upload dei seguenti documenti:

- lettera dell'organo di stampa rappresentato, a firma del direttore, che contenga i seguenti dati: nome, cognome, luogo e data di nascita, qualifica, numero di cellulare e indirizzo e-mail;

- scansione del passaporto o del documento di identità in corso di validità;

- foto tessera (formato .jpg in bassa risoluzione).


I freelance dovranno allegare la copia della tessera professionale al posto della lettera dell'organo di stampa.

Effettuata la registrazione online e caricata la documentazione richiesta, i rappresentanti della stampa potranno accedere al proprio profilo e richiedere la partecipazione alla Riunione ministeriale Lavoro di Torino.

La consegna dei badge avrà luogo presso il Main Accreditation Center, situato di fronte all'ingresso principale.