Home / Stampa e media / Comunicati / Garanzia Giovani: 91° Report settimanale

Garanzia Giovani: 91° Report settimanale

25 marzo 2016

Garanzia Giovani: per 100 giovani opportunità di assunzione nel settore IT; oltre 300 mila i giovani cui è stata proposta almeno una delle misure previste dal programma

 

Si ampliano le opportunità offerte ai giovani registrati a Garanzia Giovani. Il Ministero del lavoro ha infatti siglato un protocollo di intesa con il gruppo Engineering, leader in Italia nel settore software e servizi IT, che prevede l'attivazione, per 100 giovani iscritti al Programma, di un percorso di tirocinio formativo extracurriculare della durata di 6 mesi, anche in "mobilità geografica", finalizzato all'assunzione con contratto di apprendistato professionalizzante.

I giovani individuati dal Ministero, attraverso una preselezione tra gli iscritti che non hanno ancora usufruito di una misura di politica attiva, saranno indirizzati presso le principali sedi della società (Roma, Milano, Firenze, Bologna, Napoli, Torino, Padova e Venezia), dove verrà effettuata la selezione dei giovani da avviare al tirocinio. I giovani dovranno essere laureati o diplomati in discipline tecnico-scientifiche, avere capacità di analisi e progettazione, interesse per il settore dell'Information Technology, buona e verificabile conoscenza della lingua inglese. Costituirà titolo preferenziale la conoscenza di uno o più linguaggi di sviluppo.

Continua intanto a crescere il numero dei giovani presi in carico e quello dei giovani ai quali è stata offerta un'opportunità concreta tra quelle previste dal programma Garanzia Giovani. Al 24 marzo 2016, i presi in carico sono 649.300, 6.639 in più della scorsa settimana, con un incremento del 12,9% rispetto al 31 dicembre 2015, data che segna la conclusione della "fase 1" del programma; tra questi, sono 303.554 quelli cui è stata proposta almeno una misura del programma, 5.240 in più della scorsa settimana, con un incremento, rispetto al 31 dicembre 2015, del 19,4%.

Aumenta anche il numero dei giovani che si registrano: al 24 marzo gli utenti complessivamente registrati sono 1.011.747, 7.691 in più rispetto alla scorsa settimana, con un incremento del 10,7% rispetto al 31 dicembre 2015.

Il Report contiene anche un focus sul successo che sta registrando "Crescere in Digitale", progetto promosso dal Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali insieme con Google ed Unioncamere, che offre agli iscritti al programma Garanzia Giovani l'opportunità di approfondire le proprie conoscenze digitali attraverso 50 ore di training online: a 25 settimane dal lancio sono 52.044 i giovani iscritti attraverso la piattaforma www.crescereindigitale.it; di questi 30.500 hanno completato il primo modulo e 4.460 hanno completato tutto il corso.

Forte anche l'interesse da parte delle imprese, che potranno ospitare giovani tirocinanti retribuiti da "Garanzia Giovani" e utilizzare le loro competenze in marketing e strumenti digitali per sfruttare le opportunità di business offerte dal web. Ad oggi sono 2.253 quelle che hanno aderito, disponibili ad accogliere 3.255 tirocinanti. Da sottolineare che le imprese che decideranno di assumere il giovane al termine del tirocinio potranno beneficiare di incentivi fino a 12.000 Euro.

Completa il report di questa settimana un focus sull'attuazione della Garanzia Giovani in Friuli Venezia Giulia.

Il Report può essere consultato sul sito di Garanzia Giovani