Home / Stampa e media / Campagne / Diritti delle persone con disabilità

Diritti delle persone con disabilità

Il Ministero del lavoro e delle politiche sociali avvia una campagna di sensibilizzazione per portare l'attenzione dell'opinione pubblica sul tema dei diritti delle persone con disabilità.

La campagna è stata realizzata in occasione della "V Conferenza nazionale sulle politiche in materia di disabilità" (Firenze, 16 e 17 settembre 2016) e si propone l'obiettivo di promuovere e rafforzare una cultura inclusiva, in applicazione dei principi di pari opportunità richiamati nella Convenzione ONU sui diritti delle persone con disabilità.

Quest'anno, tra l'altro, la Conferenza nazionale cade nel decimo anniversario dell'approvazione della stessa Convenzione delle Nazioni Unite, ratificata in Italia con la Legge 3 marzo 2009.

Nei suoi principi ispiratori la Convenzione ONU non riconosce "nuovi" diritti alle persone con disabilità, intende piuttosto assicurare che queste ultime possano godere, sulla base degli ordinamenti degli Stati di appartenenza, di tutti i diritti riconosciuti agli altri consociati, in applicazione dei principi generali di pari opportunità.

Obiettivi strategici

  • Portare l'attenzione dell'opinione pubblica sul tema dei diritti delle persone con disabilità.
  • Evidenziare che, nell'ambito generale dei diritti umani, i diritti delle persone con disabilità sono semplicemente gli stessi diritti di tutti.
  • Sottolineare come una società evoluta sia necessariamente una società inclusiva, in grado di accogliere e integrare le diversità.
  • Mostrare i benefici concreti, in termini di salute, lavoro, istruzione e accessibilità, che derivano per le persone disabili da un'organizzazione della vita sociale capace di accogliere le differenze.
  • Presentare la "V Conferenza Nazionale sulle politiche in materia di disabilità" come  momento di confronto e impegno per attuare le politiche a sostegno della disabilità.

Target

  • Primario: opinione pubblica.
  • Secondario: operatori, organizzazioni della società civile e rappresentanti delle persone con disabilità e delle loro famiglie.

Contenuto del messaggio

Per realizzare i diritti delle persone disabili è di fondamentale importanza promuovere una cultura inclusiva delle differenze che coinvolga tutti i livelli dell'organizzazione della vita sociale. Le politiche e le azioni che ne derivano possono concretamente cambiare la vita delle persone disabili pensando in "modo inclusivo" ogni fase della vita: la salute, l'istruzione, il lavoro, la vita quotidiana, fatta di possibilità di muoversi, di fare sport di godere del tempo libero.

Il claim della campagna è "Diritti delle persone con disabilità: semplicemente gli stessi diritti di tutti"

Strumenti e mezzi

La campagna nazionale prevede la diffusione dello spot, televisivo e radiofonico, sulle reti RAI e su altre reti nazionali maggiormente affini con il target. È prevista la pubblicazione di un annuncio stampa sul principale periodico familiare. Inoltre, nella città di Firenze, sede della Conferenza nazionale, è stata programmata una campagna di affissione dinamica. 

Tempi

La campagna nazionale è stata programmata a partire dal 5 settembre 2016, per 15 giorni. L'affissione dinamica nella città di Firenze è attiva dal 24 agosto 2016.


Guarda lo Spot TV

Ascolta lo Spot radio