Home / Temi e priorità / Terzo settore e responsabilità sociale delle imprese / Focus on / Associazionismo sociale / Riconoscimento di evidente funzione sociale

Riconoscimento di evidente funzione sociale

Il riconoscimento di svolgere attività di evidente funzione sociale, rilasciato dal Ministero del lavoro e delle politiche sociali  agli enti e alle associazioni di promozione sociale che svolgano attività  a livello nazionale pur non disponendo di sedi  operanti da oltre tre anni in almeno dieci regioni, consente loro  di presentare la domanda di contributo annuale di cui alle leggi n. 476 del 19 novembre 1987 e n. 438 del 15 dicembre 1998.

Si ricorda che il termine ultimo per la ricezione delle domande per ottenere il riconoscimento  di svolgere attività di evidente funzione sociale scade il 31 gennaio di ogni anno. I criteri e le modalità per ottenere il riconoscimento sono disponibili nella Circolare Ministeriale n.6 del 18 febbraio 2011. Ai sensi della stessa, quindi, non fa fede il timbro di spedizione; le domande pervenute oltre il 31 gennaio saranno considerate come pervenute fuori termine.

 

Le domande dovranno essere inviate al seguente indirizzo:

Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali
Direzione Generale del Terzo Settore e della responsabilità sociale delle imprese – Div. II - Via Fornovo 8 – 00192 – Roma o, in alternativa, solo tramite PEC, a dgterzosettore.div2@pec.lavoro.gov.it