Home / Temi e priorità / Europa e fondi europei / Focus on / Politiche europee per l'istruzione e la formazione

Politiche europee per l'istruzione e la formazione

​Gli obiettivi di policy del Quadro strategico per la cooperazione europea nel settore dell'istruzione e della formazione ("ET 2020") si collocano nelle politiche europee per l'istruzione e la formazione. Il Quadro strategico ha una prospettiva di apprendimento permanente e dunque riguarda l'apprendimento in tutti i contesti, formale, non formale e informale, ed a tutti i livelli (dalle scuole della prima infanzia, all'istruzione superiore ed all'istruzione e formazione professionale, fino all'istruzione e alla formazione degli adulti).

Si tratta di una forma di cooperazione che si inserisce nel più ampio processo del Semestre europeo (Strategia Europa 2020) e contribuisce alla definizione del Programma nazionale di riforma ed al raggiungimento degli obiettivi fissati (benchmark e target nazionali) nell'ambito del Semestre europeo.

In particolare, nell'ambito dell'istruzione e formazione professionale, la cooperazione Ue rafforzata fa riferimento al Processo di Copenaghen, che ha prodotto risultati concreti quali gli strumenti di trasparenza, qualità ed orientamento europei (Quadro comunitario unico per la trasparenza delle qualifiche e delle competenze - Europass, Quadro europeo delle qualificazioni - Eqf, Sistema europeo di trasferimento dei crediti nell'istruzione e formazione professionale - Ecvet, Quadro Ue di garanzia di qualità nell'istruzione e formazione professionale - Eqavet, orientamento lungo tutto l'arco della vita - LLL Guidance e Euroguidance, validazione dell'apprendimento non-formale ed informale). 

Il Ministero del lavoro e delle politiche sociali è incaricato dell'implementazione di tali politiche e dell'utilizzo di tali strumenti a livello nazionale, avvalendosi anche dei relativi Punti di contatto nazionale. Il lungo processo di implementazione a livello nazionale e territoriale e il raggiungimento dei benchmarks in questo settore è supportato, tra gli altri, dal Fondo sociale europeo, attraverso i Programmi operativ​​i nazionali a titolarità della Direzione generale per le politiche attive, i servizi per il lavoro e la formazione sia attraverso i Programmi operativi regionali.

 

Punti di contatto nazionali

Quadro comunitario unico per la trasparenza delle qualifiche e delle competenze – Europass

Quadro europeo delle qualificazioni – EQF

Reference point nazionale per la garanzia di qualità nell'istruzione e formazione professionale - Eqavet