Home / Temi e priorità / Europa e fondi europei / Focus on / Pon Inclusione / Comitato di sorveglianza

Comitato di sorveglianza

Il Regolamento comunitario che disciplina i fondi strutturali e d'investimento europei stabilisce che i Programmi operativi siano sottoposti a verifiche periodiche da parte di un organismo appositamente istituito, che prende il nome di Comitato di sorveglianza

Il Comitato si riunisce periodicamente per valutare l'attuazione del programma e i progressi compiuti nel conseguimento dei suoi obiettivi. Tra le sue funzioni c'è anche quella di esaminare e approvare alcuni documenti predisposti dall'Autorità di gestione che hanno un valore strategico ai fini dell'attuazione del Programma.

Il Comitato di sorveglianza del PON Inclusione (istituito con Decreto direttoriale n. 52/2015) si è riunito per la prima volta a Roma il 28 maggio 2015 e la seconda volta il 19 aprile 2016. La terza riunione è in programma il 31 maggio 2017 presso il CNEL.


Area riservata Scift Aid

Scift Aid è una piattaforma ad accesso riservato che supporta il lavoro di autorità di gestione, organismi intermedi e partenariato sociale coinvolti nell'attuazione e monitoraggio degli interventi Fse, attraverso servizi di informazione specialistica mirati a creare una base comune per le discussioni tecniche.

Per accedere all'area riservata clicca q​ui