Home / Temi e priorità / Europa e fondi europei / Focus on / Pon Inclusione / Dotazione finanziaria

Dotazione finanziaria

La dotazione finanziaria del PON Inclusione, a seguito della riprogrammazione del PON, approvata con Decisione C(2017) n. 8881 del 15 dicembre 2017, ammonta a 1.320.200.000,00 euro, comprensiva di risorse UE e nazionali.

Le risorse UE, relative al Fondo Sociale Europeo (FSE) ammontano a 883.150.000,00 euro mentre la corrispondente quota di cofinanziamento nazionale è pari a 437.050.000,00 euro.

Tabella 1 - Nuovo quadro finanziario del PON Inclusione a seguito della Riprogrammazione

Quote di finanziamentoRegioni meno sviluppate
Risorse (€)
%
Regioni in transizione
Risorse (€)
%
Regioni più sviluppate
Risorse (€)
%
Totale (€)
Risorse FSE669.150.000,0075%45.700.000,0050%168.300.000,0050%883.150.000,00
Cofinanziamento nazionale
223.050.000,0025%45.700.000,0050%168.300.000,0050%
437.050.000,00
Totale892.200.000,00100%91.400.000,00100%336.600.000,00100%1.320.200.000,00


Le risorse aggiuntive attribuite al PON inclusione ammontano a 81.333.333,33 euro. Sono utilizzabili solo nelle Regioni "meno sviluppate" (Basilicata, Calabria, Campania, Puglia e Sicilia) per le quali sono destinati 61 milioni di euro (quota FSE + cofinanziamento nazionale) in quelle "in transizione" (Abruzzo, Molise e Sardegna) per le quali sono destinati 20 milioni di euro (quota FSE + cofinanziamento nazionale).

Tabella 2 - Risorse addizionali attribuite al PON per Azioni "Accoglienza e integrazione migranti" e corrispondenti quote di cofinanziamento

Quote di finanziamentoRegioni meno sviluppate
Risorse (€)
​%
Regioni in transizione
Risorse (€)
​%
Totale (€)
Risorse addizionali FSE
46.000.000,0075%
10.000.000,0050%
56.000.000,00
Cofinanziamento nazionale15.333.333,33
25%10.000.000,00
50%25.333.333,33
Totale61.333.333,33100%20.000.000,00100%81.333.333,33