Home / Temi e priorità / Povertà ed esclusione sociale / Focus on / Carta Acquisti / Minori di 3 anni

Minori di 3 anni

​​Requisiti:

  • essere in possesso della cittadinanza italiana; ovvero della cittadinanza di uno Stato appartenente all'Unione Europea; ovvero familiare di cittadino italiano, non avente la cittadinanza di uno Stato membro dell'Unione Europea, titolare del diritto di soggiorno o del diritto di soggiorno permanente; ovvero familiare di cittadino comunitario, non avente la cittadinanza di uno Stato membro dell'Unione Europea, titolare del diritto di soggiorno o del diritto di soggiorno permanente; ovvero cittadino straniero in possesso del permesso di soggiorno CE per soggiornanti di lungo periodo; ovvero rifugiato politico o titolare di posizione sussidiaria;
  • essere cittadino regolarmente iscritto nell'Anagrafe della Popolazione Residente (Anagrafe comunale);
  • avere un ISEE (Indicatore della Situazione Economica Equivalente), in corso di validità, inferiore a 6.788,61 €;
  • non essere, singolarmente, né con il/la sottoscritto/a e con l'altro esercente la potestà genitoriale/soggetto affidatario:​
    1. intestatario/i  di più di una utenza elettrica domestica;
    2. intestatario/i  di più di una utenza elettrica non domestica;
    3. intestatario/i  di più di due utenze del gas;
    4. proprietario/i di più di due autoveicoli;
    5. proprietario/i, con una quota superiore o uguale al 25%, di più di un immobile ad uso abitativo;

    6. proprietario/i, con una quota superiore o uguale al 10%, di immobili non ad uso abitativo o di categoria catastale C7;

    7. titolare/i di un patrimonio mobiliare, come rilavato nella dichiarazione ISEE, superiore a 15.000 €.

Come si ottiene​

Occorre compilare il modulo di richiesta (disponibile anche negli uffici postali) seguendo le istruzioni e presentarlo all'ufficio postale abilitato più vicino, allegando:​

  • l'originale e una fotocopia del documento di identità del richiedente;
  • l'attestazione ISEE valida, anche in fotocopia, oppure l'attestazione provvisoria rilasciata dal CAF (Centro di Assistenza Fiscale).

Il titolare della carta ha l'opportunità di modificare le informazioni relative alla residenza (ovvero le informazioni contenute nel quadro 5 della domanda) e di chiedere che la carta venga intestata ad altro soggetto, utilizzando i seguenti moduli:​

I moduli di variazione dati devono essere presentati alla sede INPS competente per territorio.