Home / Amministrazione Trasparente / Bandi di gara e contratti / Avviso pubblico n. 1/2019 PaIS a valere sul PON Inclusione (FSE 2014-2020) per la presentazione di progetti nell’ambito dei Patti per l’Inclusione Sociale

Avviso pubblico n. 1/2019 PaIS a valere sul PON Inclusione (FSE 2014-2020) per la presentazione di progetti nell’ambito dei Patti per l’Inclusione Sociale

Data di pubblicazione: 27 settembre 2019
Data di scadenza: 30 settembre 2020

Con Decreto del Direttore Generale per la Lotta alla povertà e per la programmazione sociale del 27 settembre 2019 è stato adottato l'Avviso pubblico n. 1/2019 PaIS. Rivolto agli Ambiti territoriali, con una dotazione finanziaria complessiva di 250 milioni di euro a valere sul PON Inclusione (FSE 2014-2020), l'Avviso sostiene gli interventi di inclusione attiva e di contrasto alla povertà e all'esclusione sociale previsti nei Patti per l'Inclusione Sociale sottoscritti dai beneficiari del Reddito di cittadinanza e da altre persone in povertà.

Sono ammessi a presentare proposte progettuali a valere sul presente Avviso esclusivamente gli Ambiti territoriali di cui alla Tabella allegata (Allegato 1), come da ultima rilevazione disponibile alla Direzione Generale per la Lotta alla povertà e per la programmazione sociale a seguito di consultazione delle Amministrazioni regionali.

Le proposte progettuali dovranno porsi in linea di continuità con gli interventi già valutati e ammessi a finanziamento attraverso l'Avviso 3/2016, con la stessa struttura e le stesse finalità e dovranno essere coerenti con le Linee guida per la definizione dei Patti per l'inclusione sociale

Le risorse destinate al finanziamento dei progetti sono ripartite tra gli Ambiti territoriali secondo due criteri:

  • numero dei residenti sul totale dei residenti della Regione di appartenenza (peso 40%);
  • numero dei beneficiari del Reddito di Inclusione e del Reddito di cittadinanza sul totale dei beneficiari regionali, come comunicati dall'INPS con riferimento alle erogazioni del mese di maggio 2019 (peso 60%).

L'entità delle risorse spettanti agli Ambiti territoriali verrà stabilita in base al livello di avanzamento della spesa del progetto finanziato sull'Avviso 3/2016 alla data del 6 dicembre 2019.

Le proposte progettuali devono essere presentate esclusivamente attraverso la funzionalità messa a disposizione dalla piattaforma SIGMA INCLUSIONE, all'interno di una delle finestre temporali di seguito indicate:

  • per i soggetti con un livello di spesa approvata uguale o superiore al 50%: a partire dal 20 gennaio 2020 e fino alle 23:59 del 20 marzo 2020 (scadenza ulteriormente prorogata al 30 settembre 2020 con il Decreto Direttoriale n. 124 del 18 maggio 2020. Era già stata prorogata con DD n. 79 del 14-04-2020 e con DD n. 7 dell'11-3-2020);
  • per i soggetti con un livello di spesa approvata compreso tra un importo inferiore al 50% e uguale o superiore al 25%: a partire dal 20 aprile 2020 e fino alle 23:59 del 19 giugno 2020 (scadenza prorogata al 30 settembre 2020 con il Decreto Direttoriale n. 124 del 18 maggio 2020)
  • per i soggetti con un livello di spesa approvata compreso tra un importo inferiore al 25% e uguale o superiore al 5%: a partire dal 20 luglio 2020 fino alle 23:59 del 30 settembre 2020.

È consentita la presentazione della proposta progettuale solo nella finestra temporale corrispondente al livello percentuale di spesa approvata a valere sull'Avviso 3/2016. Eventuali deroghe verranno valutate e, se del caso, autorizzate dall'AdG.

I soggetti interessati potranno formulare quesiti esclusivamente tramite mail. I predetti quesiti dovranno essere inviati entro le 16:00 del 10 gennaio 2020 al seguente indirizzo mail della Direzione Generale per la Lotta alla povertà e per la programmazione sociale avviso.pais@lavoro.gov.it e riportare come oggetto: "AVVISO 1/2019 - PaIS - QUESITO". 

Le risposte ai quesiti di interesse generale saranno pubblicate sulla presente pagina e sul sito internet del PON Inclusione. Sui medesimi siti internet saranno pubblicate tutte le informazioni relative al procedimento di cui al presente Avviso.

Decreto direttoriale n. 332 del 27 settembre 2019 che approva l'Avviso pubblico 1/2019-PaIS

Allegati all'Avviso pubblico 1/2019-PaIS:

  1. Tabelle regionali di riparto delle risorse tra gli Ambiti territoriali (versione aggiornata a seguito dell'emanazione del Decreto Direttoriale 461 del 29 novembre 2019 con cui è stata modificata la Tabella 1_C riferita agli Ambiti della Regione Calabria, e del Decreto Direttoriale n. 2 del 27 febbraio 2020 con cui è stata modificata la Tabella 1_I riferita agli Ambiti della Regione Lombardia); 
  2. Modello - Attestazione del livello di spesa (scaricabile dalla piattaforma SIGMA Inclusione, da sottoscrivere e caricare sulla Piattaforma di Gestione e Monitoraggio dei Fondi);
  3. Domanda di ammissione al finanziamento (da compilare, sottoscrivere e caricare sulla Piattaforma di Gestione e Monitoraggio dei Fondi);
  4. Modello - Delega (da compilare, sottoscrivere e caricare sulla Piattaforma di Gestione e Monitoraggio dei Fondi);
  5. Modello - Adesione Partner di progetto (da compilare, sottoscrivere e caricare sulla Piattaforma di Gestione e Monitoraggio dei Fondi);
  6. Modello - Scheda intervento (da compilare esclusivamente attraverso l'apposita funzionalità presente sulla Piattaforma di Gestione e Monitoraggio dei Fondi);
    6.1 Modello - Piano finanziario e cronoprogramma di spesa (da compilare esclusivamente attraverso l'apposita funzionalità presente sulla Piattaforma di Gestione e Monitoraggio dei Fondi);
  7. Guida alla compilazione della scheda intervento;
  8. Schema - Convenzione di Sovvenzione.

Decreto direttoriale n. 319 del 17 settembre 2019 che approva la "Nota metodologica che riporta le tabelle standard dei costi unitari - costi del personale - CCNL Comparto Sanità" nel quadro delle opzioni di semplificazione per la rendicontazione dei costi del personale a valere sul FSE di cui all'art. 67.1 (b) del Regolamento (UE)1303/2013.

Decreto Direttoriale n. 406 del 01/08/2018 che approva la Nota Metodologica per il calcolo di UCS (Unità di Costo Standard) nel quadro delle opzioni di semplificazione per la rendicontazione dei costi del personale al Fondo Sociale Europeo di cui all’art. 67.1 (b) del Regolamento (UE)1303/2013.

PROGETTI APPROVATI

Per consultare tutti i decreti di approvazione dei progetti vai alla pagina dedicata sul sito del PON Inclusione