Home / Notizie / Campania e Toscana: sospensione versamenti dei contributi previdenziali e assistenziali

Campania e Toscana: sospensione versamenti dei contributi previdenziali e assistenziali

23 novembre 2020

Con il Messaggio n. 4361 del 20 novembre 2020, l'INPS affronta nuovamente il tema della sospensione dei versamenti dei contributi previdenziali e assistenziali ai sensi del D.L. n. 137/2020 (c.d. Decreto Ristori) e del D.L. n. 149/2020 (c.d. Decreto Ristori bis), alla luce dell'Ordinanza del Ministro della Salute datata 13 novembre 2020.

Sentito sul punto il Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, l'Istituto comunica che sono ricomprese nella sospensione dei versamenti anche le Regioni Campania e Toscana. 

Infatti, visto il dettato normativo in materia, nonché le istruzioni contenute nella precedente Circolare n. 129 del 13 novembre 2020, gli ambiti territoriali rientranti nelle c.d. zone rosse erano stati individuati in base alle Ordinanze del Ministro della Salute del 4 e del 10 novembre 2020, e cioè: Calabria, Lombardia, Piemonte, Valle d'Aosta e Provincia Autonoma di Bolzano.

Tuttavia, nel Messaggio si dà atto che, in concomitanza con la pubblicazione della citata Circolare n. 129/2020, è stata adottata pure l'Ordinanza del 13 novembre 2020 del Ministro della Salute con la quale sono state inserite nelle c.d. zone rosse anche le Regioni Campania e Toscana, con decorrenza dal 15 novembre 2020.

Per maggiori dettagli, consulta il Messaggio.