Home / Notizie / Catalfo: “220 milioni di euro destinati a particolari categorie di lavoratori”

Catalfo: “220 milioni di euro destinati a particolari categorie di lavoratori”

1 giugno 2020

Nella giornata di sabato, il Ministro del Lavoro e delle Politiche Sociali, Nunzia Catalfo, ha affidato a un post su Facebook alcune sue considerazioni.

 "Il mio impegno - ha ricordato la titolare del Dicastero - e quello di tutto il Governo per aiutare chi ha più risentito delle difficoltà economiche causate dal COVID-19 resta costante".

 Le cifre parlano chiaro: nelle scorse settimane, con un Decreto a firma del Ministro Catalfo, 220 milioni di euro sono stati stanziati a beneficio di quei lavoratori che, a causa dell'emergenza epidemiologica, "hanno cessato, ridotto o sospeso la loro attività o il loro rapporto di lavoro". Misure previste a favore di lavoratori intermittenti, con contratto di lavoro autonomo o occasionale, incaricati delle vendite a domicilio e stagionali, in settori diversi da quelli del turismo e degli stabilimenti termali.

Attraverso il sito dell'INPS, i lavoratori interessati potranno richiedere online il beneficio per il periodo da marzo a maggio. Il bonus per i tre mesi sarà erogato in un'unica soluzione.


Leggi il testo completo del messaggio del Ministro Catalfo