Home / Notizie / Contrasto al caporalato in agricoltura: Tavolo operativo fino al 2025

Contrasto al caporalato in agricoltura: Tavolo operativo fino al 2025

14 ottobre 2022

Pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale del 19 settembre 2022 il Decreto interministeriale del 17 giugno 2022 del Ministro del Lavoro e delle Politiche Sociali, di concerto con il Ministro delle Politiche agricole, alimentari e forestali, con il Ministro della Giustizia e con il Ministro dell'Interno, che proroga per un ulteriore triennio il lavoro del Tavolo operativo per la definizione di  una  nuova strategia di contrasto al caporalato e allo  sfruttamento  lavorativo in agricoltura.

La proroga si è resa necessaria al fine di assicurare l'indirizzo e il coordinamento nell'attuazione delle azioni previste nel "Piano Triennale di contrasto allo sfruttamento lavorativo in agricoltura e al caporalato (2020-22)", approvato il 20 febbraio 2020.

Il Decreto Interministeriale del 17 giugno 2022, inoltre, aggiorna l'organizzazione e il funzionamento del Tavolo di cui al precedente Decreto interministeriale del 4 luglio 2019, istituzionalizzando la creazione di due ulteriori Gruppi di lavoro: il "Gruppo 7 - Banche dati" che sarà coordinato  dal  Ministero del  Lavoro e delle Politiche   Sociali, Direzione generale dell'innovazione tecnologica, delle risorse strumentali e della comunicazione e il "Gruppo 8 - Protezione, assistenza, reinserimento sociale e lavorativo delle vittime di sfruttamento", che sarà coordinato dal Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, Direzione generale dell'immigrazione e delle politiche di integrazione.


Vai all'approfondimento sul Portale integrazione migranti