Home / Notizie / Covid-19: indennità per i lavoratori dipendenti e autonomi

Covid-19: indennità per i lavoratori dipendenti e autonomi

16 maggio 2020

Pubblicato il Decreto interministeriale del 30 aprile 2020 che individua 220 milioni di euro per il 2020 da destinare ai lavoratori dipendenti e autonomi che in conseguenza dell'emergenza epidemiologica da Covid-19 hanno cessato, ridotto o sospeso la loro attività o il loro rapporto di lavoro.

Nello specifico, sono interessati i:
- lavoratori dipendenti stagionali appartenenti a settori diversi da quelli del turismo e degli stabilimenti termali;
- lavoratori intermittenti;
- lavoratori autonomi, privi di partita Iva, non iscritti ad altre forme previdenziali obbligatorie;
- incaricati alle vendite a domicilio, titolari di partita IVA e iscritti alla Gestione Separata.

L'indennità di 600 euro per il mese di marzo non concorre alla formazione del reddito.

La prossima settimana l'INPS pubblicherà una Circolare esplicativa che illustra come accedere al contributo.