Home / Notizie / Detassazione premi di produttività: pubblicato il Report al 15 aprile 2020

Detassazione premi di produttività: pubblicato il Report al 15 aprile 2020

16 aprile 2020

​È stato pubblicato il Report sull'andamento dei premi di produttività, ricavato dalla procedura per il deposito telematico dei contratti aziendali e territoriali che il Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali ha attivato a seguito del Decreto Interministeriale 25 marzo 2016, relativo alla detassazione dei premi di produttività.

Il Report, con i dati aggiornati al 15 aprile 2020, è disponibile online ed è composto da due parti: la prima fornisce l'indicazione del trend della misura e della sua diffusione territoriale; la seconda, invece, svolge il monitoraggio dei soli contratti "attivi".

Alla data di chiusura del Report, le dichiarazioni di conformità compilate, redatte secondo l'articolo 5 del Decreto, sono state 54.677.
L'analisi per settore di attività economica conferma la tendenza registrata dalle precedenti rilevazioni: quasi i due terzi delle dichiarazioni (il 58%) si riferiscono al comparto Servizi, seguono l'Industria con il 41% e l'Agricoltura con il restante 1%.

Più nello specifico, 11.142 dichiarazioni di conformità si riferiscono a contratti tuttora attivi; di esse, 8.436 sono riferite a contratti aziendali e 2.706 a contratti territoriali.

Degli 11.142 contratti attivi, 8.644 si propongono di raggiungere obiettivi di produttività, 6.559 di reddi­tività, 5.105 di qualità, mentre 1.297 prevedono un piano di partecipazione e 6.314 prevedono misure di welfare aziendale.
Analizzando le dichiarazioni di conformità che si riferiscono ai contratti tuttora attivi, sono 2.534.748 i lavoratori beneficiari, di cui 2.226.836 in contratti azien­dali e 307.912 in quelli territoriali.

 

Per la consultazione integrale dei dati, vai al Report