Home / Notizie / Il Ministro Di Maio guida la missione di sistema negli EAU

Il Ministro Di Maio guida la missione di sistema negli EAU

15 aprile 2019

​Al via oggi la missione istituzionale di due giorni negli Emirati Arabi Uniti, guidata dal Vicepremier e Ministro del Lavoro e dello Sviluppo Economico, Luigi Di Maio.

Si tratta di una "missione di sistema" che, infatti, prevede numerosi incontri di approfondimento: dai comparti energia e ambiente a quello delle infrastrutture, dalla sanità al farmaceutico, dall'agroindustria all'ICT. Particolarmente ricca e qualificata la delegazione guidata da Di Maio, della quale fanno parte 147 aziende, 8 associazioni imprenditoriali e 7 banche. In totale, sono circa 350 gli iscritti che la compongono.

Nella mattinata, si sono svolti già due incontri: il primo, alle 9:00 locali, con Saeed Al Tayer, Amministratore Delegato della Dubai Electricity & Water Authority.
In agenda, i temi dell'energia rinnovabile e dell'efficienza energetica, al fine di avviare un dialogo e sviluppare sinergie tra la "Dubai Clean Energy Strategy 2050" e il piano energia clima 2030 italiano.

A seguire, c'è stato l'incontro con Sultan Bin Saeed Al Mansouri, Ministro dell'Economia degli Emirati Arabi Uniti. Il colloquio è stato dedicato al Fondo Nazionale Innovazione, lanciato di recente dal Ministro Di Maio, agli investimenti e alle relazioni tra i due Paesi. Su quest'ultimo tema, si sta lavorando anche alla definizione di una road map a livello G2G.

All'incontro, hanno partecipato anche il Sottosegretario agli Esteri, Manlio Di Stefano, il Presidente dell'ICE, Carlo Ferro, il Direttore Generale di Confindustria, Marcella Panucci, l'Amministratore delegato di Sace, Alessandro Decio, e il Capo di Gabinetto dei Ministeri del Lavoro e dello Sviluppo Economico, Vito Cozzoli.