Home / Notizie / JOB&ORIENTA 2016 “Imparare lavorando: in Italia si può”

JOB&ORIENTA 2016 “Imparare lavorando: in Italia si può”

16 novembre 2016

JOB&Orienta, il salone nazionale dell'orientamento, la scuola, la formazione e il lavoro, torna a Verona da giovedì 24 a sabato 26 novembre. Filo conduttore della 26a edizione è il tema "Imparare lavorando: in Italia si può". A un anno dall'avvio nelle scuole italiane dell'attività obbligatoria di alternanza scuola-lavoro, sarà l'occasione per fare il punto su quanto si sta facendo per contrastare la dispersione scolastica e favorire il passaggio dal mondo dell'istruzione e della formazione a quello del lavoro, anche grazie alla sperimentazione del "sistema duale".

Il Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali sarà presente all'evento, con la "Casa del Welfare", allestita in collaborazione con gli Enti vigilati (INPS, INAIL, COVIP) e le Agenzie Tecniche (Italia Lavoro e ISFOL-INAPP), con l'obiettivo di informare i visitatori su orientamento al lavoro, politiche attive del lavoro, tutele e previdenza.

La rassegna espositiva prevede due aree tematiche articolate in sei percorsi contrassegnati da diversi colori. La prima, dedicata al mondo dell'istruzione e dell'educazione, comprende i percorsi Educazione e Scuole (arancione), Tecnologie e Media (oro) e Lingue straniere e Turismo (verde); la seconda, riservata a università, formazione e lavoro, comprende i percorsi Formazione accademica (blu), Formazione professionale (argento) e Lavoro e Alta formazione (rosso). Tornano "JOBInternational", con proposte di stage e tirocini all'estero, opportunità di lavoro, scambi culturali e viaggi studio in tutto il mondo, e "JOBinGreen", il profilo che valorizza le buone pratiche di sostenibilità ambientale, economica e sociale. Un calendario ricco di convegni, dibattiti, seminari e laboratori interattivi aiuterà i giovani a compiere scelte formative e professionali più consapevoli ed efficaci, e migliorare il dialogo tra scuola e imprese.

Il Ministro Poletti parteciperà all'evento, punto di riferimento per studenti, giovani, ma anche dirigenti scolastici, docenti e operatori.

Il Sottosegretario di Stato Luigi Bobba parteciperà, il 25 novembre, all'evento "Passo dopo passo: verso la costruzione dell'apprendimento duale" durante il quale saranno premiati i migliori capolavori realizzati dai giovani durante i percorsi formativi. 

L''evento si potrà seguire in diretta streaming, dalle ore 9.00 alle ore 12.30, al seguente link.


Per maggiori informazioni sull'evento