Home / Notizie / “Oltre il ghetto. Storie di libertà”: mercoledì 21 luglio la premiazione

“Oltre il ghetto. Storie di libertà”: mercoledì 21 luglio la premiazione

19 luglio 2021

Si svolgerà mercoledì 21 luglio - alle 12:00, a Castelvolturno (CE), nel campo all'aperto Tam Tam Basketball - la premiazione del concorso narrativo "Oltre il ghetto. Storie di libertà".

Alla premiazione prenderanno parte Tatiana Esposito, direttore generale della DG dell'immigrazione e delle politiche di integrazione del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali; Mario Morcone, assessore alla Legalità, Sicurezza e Immigrazione della Regione Campania; Gianpietro Losapio, direttore del Consorzio Nova; Massimo Antonelli, fondatore e allenatore di Tam Tam Basketball.

Ideato nell'ambito del progetto Su.Pr.Eme. Italia (Sud Protagonista nel superamento delle Emergenze in ambito di grave sfruttamento e di gravi marginalità degli stranieri regolarmente presenti nelle cinque regioni meno sviluppate), "Oltre il ghetto. Storie di Libertà" è un concorso di storytelling finanziato dai fondi AMIF Emergency Funds (AP2019) della Commissione Europea DG Migration and Home Affairs e ha per obiettivo "sensibilizzare la comunità sul tema dello sfruttamento lavorativo in agricoltura delle persone migranti, della legalità, dell'accoglienza e della giustizia sociale". Il partenariato è guidato dal Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali - Direzione Generale dell'immigrazione (Lead partner) coadiuvato dalla Regione Puglia (Coordinating Partner) insieme alle Regioni Basilicata, Calabria, Campania e Sicilia.

Un'opportunità inedita per dare voce e volto ai protagonisti delle storie, a chi con coraggio e determinazione è riuscito a intraprendere "la strada giusta".

Al concorso, dedicato alle organizzazioni del privato sociale e alle Istituzioni impegnate nel contrasto al caporalato, si poteva partecipare con l'invio di testi, foto o video. Nel corso della cerimonia, saranno comunicati i vincitori cui andranno due premi da 3.000 euro.