Home / Notizie / Pagamento diretto del trattamento di sostegno al reddito per i dipendenti delle aziende sequestrate e confiscate in amministrazione giudiziaria

Pagamento diretto del trattamento di sostegno al reddito per i dipendenti delle aziende sequestrate e confiscate in amministrazione giudiziaria

14 maggio 2019

A integrazione della Circolare n. 10 del 6 maggio 2019, la Direzione Generale degli Ammortizzatori sociali e della formazione, con la Nota prot. n. 8342 del 14 maggio 2019, chiarisce che l'INPS provvede all'erogazione del trattamento - senza nuovi o maggiori oneri a carico della finanza pubblica - nonché al monitoraggio della spesa nel rispetto del limite specifico definito dal Decreto Interministeriale n. 2 del 29 marzo 2019, dandone comunicazione semestrale al Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali e al Ministero dell'Economia e delle Finanze.

Per favorire, pertanto, il costante monitoraggio delle risorse finanziarie disponibili, il trattamento d'integrazione salariale è autorizzato esclusivamente con il pagamento diretto da parte dell'INPS.​