Home / Notizie / Premi Massimo D’Antona 2021 per la migliore tesi di laurea e la migliore tesi di dottorato, in materia di diritto del lavoro

Premi Massimo D’Antona 2021 per la migliore tesi di laurea e la migliore tesi di dottorato, in materia di diritto del lavoro

6 settembre 2021

​È stato pubblicato l'Avviso per partecipare all'edizione 2021 del Premio Massimo D'Antona, indetto dal Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali e dalla Fondazione Prof. Massimo D'Antona (Onlus). L'iniziativa, come posto in evidenza dagli organizzatori, punta a "onorare la memoria del Prof. Massimo D'Antona e a favorire lo sviluppo degli studi sui problemi del lavoro e dell'esperienza sindacale".

Come di consueto, il concorso attribuirà due premi, dell'importo di 4.000 euro ciascuno, alla migliore tesi di laurea e alla migliore tesi di dottorato in materia di diritto del lavoro.

Per potersi candidare, le tesi dovranno essere state discusse nel periodo tra il 1 giugno 2019 e il 31 agosto 2021 inclusi. Il concorso è aperto a coloro che abbiano conseguito una laurea magistrale/specialistica o magistrale a ciclo unico (con esclusione delle lauree triennali) o il titolo di dottore di ricerca, nonché a chiunque abbia conseguito nel periodo di riferimento titoli di studio equipollenti in un Paese straniero, comunitario o extracomunitario.

Le domande dovranno pervenire entro le 24:00 del 7 ottobre 2021 all'indirizzo di posta elettronica certificata dginnovazione@pec.lavoro.gov.it, indicando nell'oggetto "Premi Prof. Massimo D'Antona 2021".


Per tutte le informazioni utili alla presentazione delle candidature, si può consultare l'Avviso
Vai al modello di domanda