Home / Notizie / PUC: online il nuovo corso e-learning gratuito

PUC: online il nuovo corso e-learning gratuito

29 luglio 2022

È online il nuovo corso e-learning dal titolo “Progetti Utili alla Collettività (PUC): dalla creazione alla gestione attraverso la Piattaforma GePI” realizzato dal Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, in collaborazione con La Banca Mondiale e il Consiglio Nazionale dell’Ordine degli Assistenti Sociali (CNOAS).

Completamente gratuito, l’e-learning si rivolge a tutti gli operatori dei Comuni che sono a vario titolo coinvolti nella realizzazione dei PUC nell’ambito del Patto per l’Inclusione Sociale del Reddito di Cittadinanza, in particolare agli assistenti sociali e ai responsabili che operano attraverso la Piattaforma GePI e a tutti gli iscritti all’Ordine degli Assistenti Sociali interessati a conoscere i PUC e il funzionamento di GePI.

Il corso è unico ma si articola in tre 3 moduli

  • il primo fornisce una panoramica completa dei PUC, descrivendo nel dettaglio cosa sono, come devono essere attuati, quali sono gli ambiti di intervento, chi organizza i progetti, la loro struttura e chi è tenuto a partecipare secondo la normativa vigente;
  • il secondo modulo descrive le funzioni del Responsabile PUC che, attraverso la Piattaforma GePI, si occupa di creare e gestire i PUC;
  • il terzo modulo è destinato alla figura del Case Manager, l’assistente sociale che ha in carico il beneficiario del Reddito di Cittadinanza e che, anche attraverso l’inserimento nel PUC, lo aiuterà nel suo percorso di inclusione sociale.

Alla fine dei tre moduli è previsto un quiz finale.

Il corso vuole essere un ulteriore strumento formativo che la Direzione per la Lotta alla Povertà e per la programmazione sociale del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali mette a disposizione degli operatori sociali che operano nell’ambito del Reddito di Cittadinanza anche attraverso la Piattaforma GePI: i tre moduli, infatti, prevedono non solo informazioni descrittive ma anche sezioni tecniche, in modalità tutorial, in cui l’utente viene guidato nell’uso della Piattaforma per la Gestione dei Patti per l’Inclusione Sociale (GePI). 

Tutti i moduli sono realizzati in modalità interattiva: l’utente affronta giochi, quiz, casi di studio e snodi decisionali per un apprendimento divertente e sostanziale, con un approccio orientato alla persona beneficiaria e al suo accompagnamento verso un percorso personalizzato di inclusione sociale, con un’attenzione anche alla metodologia e all’etica professionale

Il corso vede il riconoscimento del Consiglio Nazionale dell'Ordine degli Assistenti Sociali (CNOAS) che assegna 3 crediti formativi, di cui 1 deontologico, agli iscritti che lo seguono. Per ottenere i crediti occorre completare ciascun modulo, avendo cura di inserire correttamente il proprio codice fiscale per ogni modulo. Una volta completati tutti i moduli ed aver risposto correttamente al quiz finale, i crediti saranno assegnati automaticamente sul profilo personale dell’utente. L’ID del corso è 47274. 

Per conoscere tutta la formazione sui PaIS, sui PUC e sul GePI vai alla sezione RdC Operatori.