Home / Notizie / Trattamento di proroga della CIGS per riorganizzazione, crisi aziendale e contratto di solidarietà

Trattamento di proroga della CIGS per riorganizzazione, crisi aziendale e contratto di solidarietà

3 aprile 2019

​Con la Circolare n. 6 del 3 aprile 2019, la Direzione Generale degli ammortizzatori sociali e della formazione ha fornito alcune precisazioni per la fruizione del trattamento di proroga della CIGS per riorganizzazione, crisi aziendale e contratto di solidarietà ai sensi dell'art. 22 bis del D.lgs. n. 148/2015, anche alla luce del rifinanziamento dell'intervento per l'anno 2019 e dell'estensione del trattamento di integrazione salariale per l'anno 2020.

È stato precisato che il trattamento di integrazione salariale previsto dalla citata disposizione è riconoscibile - alla presenza di tutti gli altri requisiti indicati - nel limite massimo di 12 mesi per ciascun anno di vigenza della norma stessa. Il limite di spesa massimo disposto dalla previsione normativa è sostanzialmente il limite entro il quale è possibile riconoscere l'ammortizzatore sociale.