Home / Notizie / Servizio Civile Nazionale: un evento per i quindici anni, con Papa Francesco

Servizio Civile Nazionale: un evento per i quindici anni, con Papa Francesco

8 novembre 2016

​Ricorre nel 2016 il quindicesimo anniversario della legge istitutiva del Servizio Civile Nazionale, una strada che, in tre lustri, è stata percorsa da più di 350.000 giovani. Il loro impegno sarà ricordato il prossimo 26 novembre, a partire dalle 9:00, in un evento che si svolgerà nell'Aula Nervi della Città del Vaticano, alla presenza di Papa Francesco.

Proprio in attesa dell'arrivo del Santo Padre - anticipa il Sottosegretario al Lavoro, Luigi Bobba - "ripercorreremo le tappe di questo cammino sia attraverso le testimonianze di personaggi pubblici sia dando la parola a coloro che sono in Servizio Civile o che lo hanno appena concluso. Un incontro molto atteso, per rendere visibile l'esperienza di tanti giovani che stanno dedicando un anno della propria vita al servizio della nostra comunità".

L' evento mira a essere anche momento di festa, per i circa 6.000 ragazzi che si prevede parteciperanno.

Durante l'incontro, che sarà presentato dal giornalista RAI Franco Di Mare, si svolgerà la premiazione del vincitore del bando "Un nuovo spot sul Servizio Civile di 60 secondi con le voci, le idee, i volti, l'esperienza e la creatività dei giovani volontari in servizio", lanciato a metà aprile di quest'anno. Il video vincente, realizzato proprio dai volontari, diventerà lo spot ufficiale della campagna per incentivare i giovani a partecipare al bando di selezione SCN per l'anno 2017, che sarà trasmessa sulle reti RAI.

"Le testimonianze che ascolteremo - spiega l'onorevole Bobba - saranno incentrate sui temi della pace, dell'assistenza ai più deboli, dell'accoglienza ai migranti, della tutela dell'ambiente e dell'educazione ai più piccoli. Temi legati da un unico fil rouge: l'impegno volontario come risorsa decisiva per la democrazia e la coesione sociale".

Il momento più ricco di emozioni sarà l'intervento del Santo Padre: "Saremo onorati di ascoltare le parole di Papa Francesco, che già in passato ha definito il Servizio Civile una forma di condivisione e, in particolare, ha sottolineato l'importanza di considerare gli altri non solo destinatari di qualche attenzione, ma di veri e propri progetti", conclude il Sottosegretario Bobba.

 

Per la procedure di accreditamento, di Enti e singoli volontari, e per altre informazioni sull'evento, vai al sito del Dipartimento della Gioventù e del Servizio Civile Nazionale