Home / Priorita / Il ministro Orlando ha incontrato alcuni rappresentanti italiani del Terzo Settore in Romania

Il ministro Orlando ha incontrato alcuni rappresentanti italiani del Terzo Settore in Romania

3 maggio 2022

Oggi all’Ambasciata d'Italia a Bucarest, il ministro del Lavoro e delle Politiche Sociali, Andrea Orlando ha incontrato alcuni rappresentanti italiani del mondo delle associazioni e delle Ong operanti in Romania. “Associazioni attive nei settori del sostegno agli anziani, alle donne, ai bambini e ai giovani marginalizzati - ha detto Orlando - e che nelle ultime settimane si sono impegnate al fianco della società civile locale anche per sostenere lo sforzo del governo romeno nel far fronte all’afflusso di rifugiati dall’Ucraina. L’associazionismo italiano rappresenta una realtà pluridecennale in Romania ed è stato protagonista in prima linea dei profondi cambiamenti, anche sociali, intervenuti nel Paese nel corso degli anni; svolgendo un ruolo importante in molti ambiti del sostegno sociale, rafforzando l’immagine del nostro Paese e i legami tra Italia e Romania”.

Molte realtà si sono da subito attivate in relazione all’emergenza rifugiati dall’Ucraina, fornendo nel concreto alloggi, servizi di trasporto, vestiti, alimenti e farmaci e impegnandosi in altre forme di assistenza. “Un grande esempio di impegno sociale - ha concluso il ministro Orlando - di partecipazione e sostegno alle fasce più deboli della popolazione. L’incontro di oggi è stato un’occasione utile per raccogliere osservazioni e spunti su ulteriori forme di cooperazione bilaterale nell’ambito delle politiche sociali e per sottolineare l'esigenza di costruire il secondo pilastro dell'Unione Europea, quello sociale”.