Home / Priorita / Online la nota semestrale 2021 sugli stranieri nel mercato del lavoro

Online la nota semestrale 2021 sugli stranieri nel mercato del lavoro

11 febbraio 2022

È stata pubblicata oggi la Nota semestrale 2021 "Gli stranieri nel mercato del lavoro in Italia", curata dalla Direzione Generale dell'immigrazione e delle politiche di integrazione del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali e realizzata da Anpal Servizi spa. Si tratta di un aggiornamento ai primi due trimestri del 2021 dei principali dati di scenario contenuti nell'XI Rapporto annuale pubblicato lo scorso luglio.

Nel II trimestre 2021, i dati mostrano un netto miglioramento della domanda di lavoro: le assunzioni tornano a crescere con tassi cospicui, un "effetto rimbalzo" dovuto alla ripresa delle attivazioni dei rapporti di lavoro dopo la fase contrattiva del 2020, segnata dall'impatto dell'emergenza sanitaria sull'economia italiana. Complessivamente, tra il II trimestre 2020 e il II trimestre 2021, le attivazioni di rapporti di lavoro dipendente e parasubordinato aumentano di oltre 1,1 milioni di unità, 160 mila delle quali riferite a lavoratori comunitari ed extracomunitari. Inoltre, vanno considerati i 160 mila contratti in somministrazione in più che risultano attivati nello stesso periodo, di cui 35 mila per cittadini stranieri.

La Nota semestrale 2021 utilizza come fonte i dati provenienti dal Sistema Informativo Statistico delle Comunicazioni Obbligatorie (SISCO).
Diversamente dalle precedenti edizioni, non contiene anche analisi sui dati della Rilevazione sulle Forze di Lavoro dell'Istat, ancora non disponibili al momento della stesura.

 

Per approfondimenti:
vai al Focus on Ingresso e soggiorno per lavoro in Italia