Home / Priorita / Soccorso e assistenza per l’accoglienza alla popolazione in arrivo dall’Ucraina

Soccorso e assistenza per l’accoglienza alla popolazione in arrivo dall’Ucraina

7 marzo 2022

È disponibile l'Ordinanza n. 872 del 4 marzo 2022 del Dipartimento della Protezione Civile della Presidenza del Consiglio dei Ministri che definisce le disposizioni per la gestione sul territorio italiano dell'accoglienza, del soccorso e dell'assistenza alla popolazione in arrivo dall'Ucraina, in conseguenza della crisi in corso.

L'ordinanza prevede che le persone provenienti dall'Ucraina possano lavorare, autonomamente o in forma subordinata, a seguito della richiesta alla Questura di permesso di soggiorno, come definito nelle disposizioni in materia di lavoro all'art. 7:

"Lo svolgimento di attività lavorativa sia in forma subordinata, anche stagionale, che autonoma è consentita alle persone provenienti dall'Ucraina a seguito della crisi in atto, sulla base della sola richiesta di permesso di soggiorno presentata alla competente Questura, in deroga alle quote massime definite dalla programmazione annuale adottata con Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri ai sensi di quanto previsto dall'art. 3, comma 4, del decreto legislativo 25 luglio 1998, n. 286, recante "Testo unico delle disposizioni concernenti la disciplina dell'immigrazione e norme sulla condizione dello straniero", e successive modifiche e integrazioni".

Fonte: Dipartimento della Protezione Civile della Presidenza del Consiglio dei Ministri

Approfondimento Emergenza Ucraina sul Portale Integrazione Migranti