Home / Priorita / Comunicazioni Obbligatorie, pubblicata la nota relativa al II trimestre 2019

Comunicazioni Obbligatorie, pubblicata la nota relativa al II trimestre 2019

12 settembre 2019

È stata pubblicata oggi la Nota trimestrale relativa al II trimestre 2019, tratta dal Sistema Informativo Statistico delle Comunicazioni Obbligatorie del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali.

In questo trimestre si registrano 3 milioni e 163mila attivazioni, a cui si aggiungono oltre 187mila trasformazioni a tempo indeterminato, per un totale di 3 milioni e 350mila attivazioni.

Le cifre confermano che rispetto al secondo trimestre 2018 il volume di contratti attivati, comprensivi delle trasformazioni, aumenta del 2,1%. In particolare, la crescita è da attribuire quasi esclusivamente ai rapporti di lavoro attivati nel settore dei servizi (+4,1%).

I lavoratori interessati da attivazioni sono circa 2 milioni e 312mila lavoratori (+0,8%), pari a 17mila unità in più rispetto al secondo trimestre dell'anno precedente.

Il complessivo flusso in entrata a tempo indeterminato, costituito dalle attivazioni e dalle trasformazioni, risulta pari a oltre 604mila, con una variazione in termini assoluti pari a 72mila contratti (+13,5%).

Nel periodo in esame, aumentano anche le attivazioni dei contratti di apprendistato (+9,0%) e diminuiscono le attivazioni dei contratti a tempo determinato (-1,4%) e quelle dei contratti di collaborazione (-7,0%).


Leggi il testo completo della Nota

Leggi la sintesi

Consulta l'allegato statistico

Per maggiori informazioni e approfondimenti vai alla sezione Studi e Statistiche