Home / Priorita / Fondi di solidarietà per i settori dell'artigianato e della somministrazione di lavoro

Fondi di solidarietà per i settori dell'artigianato e della somministrazione di lavoro

24 maggio 2021

Il Decreto interministeriale n.103, del 13 maggio 2021, ha assegnato i primi sostegni al reddito, pari a 450 milioni di euro, ai Fondi di solidarietà per i settori dell'artigianato e della somministrazione di lavoro. Nel dettaglio, le somme saranno accreditate a FSBA e Forma.Temp, suddivise rispettivamente nelle percentuali del 75% e del 25%, calcolate tenendo conto del numero degli iscritti.

In particolare, per quanto riguarda il Fondo di solidarietà degli artigiani (FSBA), già nei prossimi giorni saranno trasferite risorse per un importo pari a 337.499.993,15 euro, sulla base della richiesta di fabbisogno avanzata dal Fondo stesso e della successiva emanazione del Decreto n. 123 del 24 maggio 2021.

Successivamente, un analogo provvedimento sarà emanato per il Fondo dei lavoratori in somministrazione, non appena ricevuta la richiesta anche per questa categoria.

Il sostegno, introdotto per eventi riconducibili all'emergenza epidemiologica da COVID-19, avrà una durata massima di dodici settimane fino a giugno 2021, come disposto dalla Legge di bilancio 2021.