Home / Stampa e media / Comunicati / Evento ELA 6 luglio 2022 su lavoro e piattaforme digitali con Ministro Orlando, Ministra Díaz e Commissario Schmit

Evento ELA 6 luglio 2022 su lavoro e piattaforme digitali con Ministro Orlando, Ministra Díaz e Commissario Schmit

5 luglio 2022

Si ricorda che entro le ore 14 di oggi, martedì 5 luglio, i giornalisti, fotografi e cineoperatori interessati a seguire in presenza l'evento “Transnational aspects of platform work” di mercoledì 6 luglio a Roma, alla presenza del Ministro Andrea Orlando, della Ministra spagnola del Lavoro e dell’Economia Sociale, Yolanda Díaz, del Commissario europeo per il Lavoro e i Diritti sociali,  Nicolas Schmit e del direttore esecutivo ELA, Cosmin Boiangiu, sono pregati di accreditarsi inviando una mail a ufficiostampa@lavoro.gov.it.

L'accredito per la stampa consentirà di seguire i lavori che nella prima parte della mattinata si svolgeranno dalle ore 10 alle ore 11.15 presso la Sala Capitolare del Senato (dove per l'accesso si ricorda che è necessario per gli uomini indossare giacca e cravatta) in piazza della Minerva a Roma con gli interventi del Ministro Orlando, della Ministra Diaz, del Commissario Schmit, del Direttore di ELA Boiangiu. Successivamente è previsto alle ore 11.40 presso la sede del Ministero del Lavoro in via Veneto 56 la firma della Dichiarazione d’Intenti tra il Ministero del lavoro e delle politiche sociali della Repubblica italiana e il Ministero del lavoro e dell'economia sociale del Regno di Spagna riguardante la collaborazione in ambito di ispezione del lavoro. A seguire, alle ore 12, si terrà un incontro trilaterale tra i Ministri Orlando, Diaz e il Commissario Schmit. Alle ore 13 è previsto punto stampa presso la Sala stampa del Ministero del Lavoro con il Ministro Orlando, la Ministra Diaz e il Commissario Schmit.

Sarà prevista una diretta streaming dei lavori dalla Sala Capitolare del Senato nella prima parte della giornata e del punto stampa dal Ministero del Lavoro, sul sito web e sul canale Youtube del Ministero del Lavoro e sui profili social del Ministro Orlando.