Home / Stampa e media / Comunicati / Ministero del Lavoro: autorizzata la CIGS per i lavoratori di BLUTEC

Ministero del Lavoro: autorizzata la CIGS per i lavoratori di BLUTEC

30 dicembre 2020

Grazie all'intervento del Ministro del Lavoro, Nunzia Catalfo, la prosecuzione dell'integrazione salariale continuerà fino al 30 giugno 2021

Con il Decreto emesso in data odierna dalla Direzione Generale degli Ammortizzatori sociali del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali è stato autorizzato il proseguimento della Cassa Integrazione Guadagni Straordinaria per i lavoratori di Blutec S.p.A. in amministrazione straordinaria per il periodo dal 18 ottobre 2020 al 30 giugno 2021.

La decisione conferma l'impegno assunto dal Dicastero che ha seguito, fin dalle sue origini, la vicenda della Blutec.

Il trattamento avrà ad oggetto il personale assegnato all'unità produttiva di Termini Imerese e sarà corrisposto direttamente dall'INPS.

Il Decreto consente che il trattamento di integrazione salariale prosegua senza alcuna soluzione di continuità rispetto al periodo già autorizzato.