Home / Stampa e media / Comunicati / Oggi al Ministero tavolo logistica con parti sociali

Oggi al Ministero tavolo logistica con parti sociali

24 novembre 2021

Si è svolto oggi, in videoconferenza, al Ministero del Lavoro un tavolo di confronto con le parti sociali sottoscrittrici del contratto nazionale della logistica.

Durante l'incontro il ministro Orlando ha illustrato alle parti sociali lo stato di avanzamento dei lavori della task force sul settore della logistica, insediatasi a fine luglio. In particolare, sì è soffermato sul lavoro svolto per favorire la condivisione di dati e informazioni tra amministrazioni, per la diagnosi precoce dei comportamenti irregolari.

Inoltre è stata presentata a sindacati e rappresentanze datoriali la possibilità di lavorare alla realizzazione di indicatori diagnostici, innanzitutto come strumento di adeguamento spontaneo, mirati a individuare le anomalie contributive potenzialmente collegate al lavoro sommerso o fittizio. La fase di sperimentazione di indici sintetici potrebbe essere avviata rapidamente, grazie al lavoro preparatorio fatto dalle amministrazioni competenti, per questo è necessario e importante la partecipazione e la condivisione con le parti sociali.

Durante l'incontro il ministro Orlando ha annunciato che è già operativo un tavolo operativo interistituzionale, coordinato dall'Ispettorato Nazionale del Lavoro, cui partecipano tutte le istituzioni preposte ai controlli, per individuare gli obiettivi a più alto rischio su cui indirizzare le attività di controllo. Le iniziative del tavolo operativo, ha riferito il ministro, sono già in corso, così come le attività di controllo.

Ulteriori spunti hanno riguardato approfondimenti in corso sulla possibilità di alcune modifiche normative e la possibilità di sottoscrizione di protocolli nazionali di legalità, sui quali è attualmente in corso un'analisi delle migliori pratiche locali e sugli effetti prodotti dai protocolli esistenti.

 Così in una nota del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali.