Home / Stampa e media / Comunicati / Registrato dalla Corte dei Conti il decreto di riparto dei fondi per il potenziamento dei CpI

Registrato dalla Corte dei Conti il decreto di riparto dei fondi per il potenziamento dei CpI

24 luglio 2019

La Corte dei Conti ha registrato il Decreto del Ministro del Lavoro e delle Politiche Sociali, Luigi Di Maio, di riparto dei fondi per il potenziamento infrastrutturale dei Centri per l'Impiego e per le 4mila assunzioni a tempo indeterminato che le Regioni sono autorizzate a effettuare tramite concorso già nel 2019.

Con la pubblicazione in Gazzetta Ufficiale, che avverrà entro pochi giorni, le Regioni avranno così la piena disponibilità delle risorse per avviare la riforma strutturale delle politiche attive per il lavoro.

Il Decreto assegna alle Regioni oltre 800 milioni di euro per ammodernare, ampliare e rendere funzionali i servizi per il lavoro: è un atto di grande responsabilità del Dicastero che, per la prima volta, lega un cospicuo investimento finanziario a una riforma del mercato del lavoro.

Nel Decreto sono previste, inoltre, le risorse per l'assunzione di 4mila operatori dei Centri per l'Impiego a tempo indeterminato.