Home / Notizie / Il CoNNGI presenta il "Manifesto delle Nuove Generazioni Italiane 2019"

Il CoNNGI presenta il "Manifesto delle Nuove Generazioni Italiane 2019"

17 aprile 2019

Il Coordinamento Nazionale Nuove Generazioni Italiane (CoNNGI), associazione di promozione sociale nata nel 2017 nell'ambito delle attività della Direzione Generale dell'immigrazione e delle politiche di integrazione con l'obiettivo di rappresentare in maniera unitaria tutti i giovani con background migratorio, presenta la nuova versione del suo Manifesto.

Il Manifesto delle Nuove Generazioni Italiane 2019oltre ad offrire uno sguardo più attuale – rispetto alle versioni precedenti del 2014 e del 2016 – sui temi cari alle nuove generazioni, come scuola, lavoro, cultura, sport, partecipazione, cittadinanza e rappresentanza politica, consta di due nuovi capitoli dedicati rispettivamente a comunicazione e media e alla cooperazione internazionale.

Attraverso questo strumento, il CoNNGI - che conta al suo interno oltre 30 associazioni di giovani con background migratorio provenienti da tutta Italia, coinvolgendo fino a 4.200 persone che rappresentano un "ponte" fra l'Italia e 41 paesi nel mondo - si propone l'obiettivo di contribuire alla definizione di politiche volte a garantire maggiori opportunità di inclusione e valorizzazione della pluralità identitaria e delle competenze dei giovani con background migratorio.

La presentazione nazionale del Manifesto si terrà a Genova, il 2 e 3 maggio 2019, in occasione dell'evento "Protagonisti! Le nuove generazioni italiane si raccontano".

Tutte le informazioni sul CoNNGI e sul Manifesto delle Nuove Generazioni Italiane 2019 sono disponibili sul sito web dell'associazione e nell'area del Portale Integrazione Migranti dedicata alle Nuove Generazioni, curata dalle stesse associazioni che aderiscono alla rete.

 

Per approfondimenti:

Il Manifesto delle Nuove Generazioni Italiane 2019 – Il Manifesto in 15 punti

La Nota Stampa di presentazione del Manifesto delle Nuove Generazioni Italiane 2019

L'area Nuove Generazioni sul Portale Integrazione Migranti