Home / Stampa e media / Comunicati / Il “Decretone” è legge. Concluso l’iter parlamentare

Il “Decretone” è legge. Concluso l’iter parlamentare

27 marzo 2019

​Dichiarazione del Sottosegretario al Lavoro Claudio Cominardi 


"Abbiamo concluso i lavori parlamentari sul Decretone, adesso Reddito di cittadinanza e Quota 100 possono davvero spiegare le vele! La rotta intrapresa è quella giusta, lo dicono i numeri: alla data di ieri le domande presentate per Quota 100 sono state 102.965 mentre per il Reddito di cittadinanza le richieste da Nord a Sud superano le 600.000 unità con Lombardia, Campania e Sicilia in testa alla classifica regionale."

Così il Sottosegretario Claudio Cominardi al temine dell'iter di conversione in legge del "Decretone".

"Sono decenni che gli italiani che fanno di tutto pur di sbarcare il lunario chiedono allo Stato un po' di eguaglianza sociale, sono giovani e meno giovani disoccupati, imprenditori, pensionati, nuclei familiari con bambini o disabili. Per loro, in tempi record abbiamo costruito un sistema inedito che genererà un turnover positivo: uscirà dal mercato del lavoro chi ne avrà la necessità, fisica o psicofisica, e libererà spazi ad una forza lavoro giovane, multitasking e protagonista dell'innovazione tecnologica in atto".