Home / Stampa e media / Campagne / Vaccini sui luoghi di lavoro. Uniti, per la ripresa in sicurezza

Vaccini sui luoghi di lavoro. Uniti, per la ripresa in sicurezza

1 giugno 2021

​Dal 1° giugno 2021 parte la campagna di comunicazione "Vaccini sui luoghi di lavoro. Uniti, per la ripresa in sicurezza", dedicata alla possibilità di accedere ai vaccini anti COVID-19 sui luoghi di lavoro, opportunità introdotta dall'accordo tra Governo e Parti sociali per tornare a lavorare in sicurezza.


Obiettivi

  • Informare i lavoratori dell'opportunità di accedere ai vaccini anti COVID-19 anche presso la propria azienda
  • Valorizzare l'importanza dell'accordo tra Governo e Parti sociali per la realizzazione di punti straordinari di vaccinazione presso i luoghi di lavoro, intervento utile per tornare a lavorare in sicurezza e rilanciare l'economia
  • Porre in evidenza l'obiettivo comune del rilancio del Paese, dopo l'esperienza del Coronavirus


Target

  • lavoratori
  • aziende
  • cittadini e opinione pubblica


Contenuto

La campagna, attraverso spot televisivi e radiofonici da 15" e 30", informa i lavoratori della possibilità di ricevere il vaccino anti COVID-19 presso i luoghi di lavoro, sottolinea l'importanza dell'accordo raggiunto tra Governo e Parti sociali, per creare le condizioni di questo intervento straordinario, e ricorda il valore della collaborazione di tutti per rilanciare il Paese in sicurezza.


Claim

"Vaccini sui luoghi di lavoro. Uniti, per la ripresa in sicurezza"


Strumenti e mezzi

La campagna prevede la programmazione sulle reti tv e radio Rai e sui canali social del Ministero

Guarda gli spot tv "Vaccini sui luoghi di lavoro. Uniti, per la ripresa in sicurezza".