Home / Temi e priorità / Immigrazione / Focus on / Cooperazione internazionale / 2017 - Alta formazione sull’agricoltura biologica

2017 - Alta formazione sull’agricoltura biologica

Il Ministero moldavo dell'Agricoltura, dello Sviluppo Regionale e dell'Ambiente ha diffuso l'iniziativa e selezionato 20 dirigenti, ricercatori e quadri tecnici- tra rappresentanti delle Istituzioni e stakeholder locali – che hanno partecipato ad un percorso intensivo presso l'Istituto Agronomico Mediterraneo di Bari (I.A.M.B.), sezione italiana del CIHEAM-Centre International des Hautes Études Agronomiques Méditerranéennes, incaricato da ANPAL Servizi.

L'intervento ha contribuito ad accrescere conoscenze e capacità di divulgazione nel settore produttivo e nel sistema di formazione professionale; in particolare, in materia di certificazione di qualità delle filiere agroalimentari e delle produzioni biologiche, necessaria per l'accesso di molti prodotti moldavi al mercato UE. Nel corso del convegno di chiusura a Chişinău – alla presenza di Istituzioni e stakeholder pubblici e privati moldavi ed italiani – sono state presentate varie ipotesi operative, tra le quali la proposta di istituire dei corsi universitari specialistici. Il Ministero moldavo ha coinvolto tutti gli esperti formati al Tavolo tecnico sull'agricoltura biologica nell'ambito della Strategia Nazionale per lo sviluppo agricolo e rurale.

 

Per approfondire vai alla pagina dedicata sul Portale Integrazione Migranti