Home / Temi e priorità / Immigrazione / Focus on / Registro Associazioni ed Enti / Relazione annuale

Relazione annuale

10 marzo 2020

Le Associazioni e gli Enti iscritti al Registro devono predisporre, con cadenza annuale, una relazione sulle attività svolte nell'anno precedente (art. 54, comma 3 del d.p.r. 394/1999). La relazione va presentata entro il 30 gennaio di ogni anno, al fine di procedere all'aggiornamento annuale del Registro.

Da gennaio 2019 è disponibile un nuovo applicativo online per la raccolta delle relazioni, valido sia per la I che per la II Sezione del Registro. L'applicativo consente agli iscritti di inserire la propria relazione tramite la compilazione di un questionario.

L'applicativo è stato realizzato al fine di semplificare le fasi di raccolta e analisi dei dati e disporre di informazioni classificate in modo omogeneo sulle attività realizzate dagli Enti e dalle Associazioni, in tutto il territorio nazionale.


Per il primo accesso è necessario seguire le procedure indicate nel link, cliccando sul pulsante Registrazione.

Una volta ottenute le credenziali (ID e Password), si può accedere all'Applicativo e procedere nella compilazione.


A causa della riorganizzazione del lavoro dettata dall'emergenza sanitaria in corso, lo sportello telefonico è temporaneamente sospeso.

Per informazioni e chiarimenti in merito alla compilazione del questionario si può scrivere all'indirizzo di posta elettronica registroassociazioni@lavoro.gov.it


Report sulle attività svolte nel 2018 dagli iscritti al Registro delle associazioni, degli enti e degli organismi privati che svolgono attività a favore degli immigrati.

Il Report è frutto delle analisi condotte sui dati raccolti attraverso l'applicativo che consente di inserire le relazioni annuali delle associazioni/enti e restituisce un quadro composito e articolato del lavoro svolto dalle associazioni nei territori, da cui emergono alcune evidenze significative a livello nazionale. In particolare è indicata la tipologia degli enti attivi, la loro distribuzione territoriale e le loro interazioni, sono segnalati l'entità , la tipologia dei finanziamenti e le caratteristiche dei beneficiari; inoltre sono posti in evidenza il numero e i profili dei lavoratori e dei volontari coinvolti.

Il Report è prodotto nell'ambito dell'accordo di programma tra il Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali e l'ISTAT, sottoscritto nel 2018.