Home / Amministrazione Trasparente / Altri contenuti / Prevenzione della Corruzione / Precedenti titolari dell'incarico di RPCT

Precedenti titolari dell'incarico di RPCT

11 giugno 2020
Periodo 2020

Responsabile della prevenzione della corruzione e della trasparenza e responsabile per l'Autorità di Audit dei fondi europei

Nelle more della definizione della procedura avviata in data 18 marzo 2020 per il conferimento dell'incarico di Responsabile della prevenzione della corruzione e della trasparenza e di Responsabile per l'Autorità di Audit dei fondi europei del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, lo svolgimento delle funzioni della suddetta carica sono state assicurate dal Segretario Generale, dott. Raffaele Tangorra.

Atto di nomina


Periodo 2019-2020

Responsabile della prevenzione della corruzione e della trasparenza e responsabile per l'autorità di audit dei fondi europei

Con d.p.c.m. del 28 gennaio 2019 è stata nominata Responsabile della prevenzione della corruzione e trasparenza e responsabile per l'autorità di audit dei fondi europei del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, la dott.ssa Agnese De Luca (ai sensi dell'art. 1, comma 7, della Legge 6 novembre 2012, n. 190; dell'art. 43 del Decreto legislativo 14 marzo 2013, n. 33; dell'art. 3, comma 6, del DPR 15 marzo 2017, n.57).


Periodo 2016-2019

Responsabile della prevenzione della corruzione e trasparenza

Con d.p.c.m. del 22 gennaio 2016 è stata nominata Responsabile della prevenzione della corruzione ai sensi dell'art. 1, comma 7, della Legge 6 novembre 2012, n. 190 e Responsabile della trasparenza ai sensi dell'art. 43 del Decreto legislativo 14 marzo 2013, n. 33 del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, la dott.ssa Agnese De Luca.