Home / Ministro e Ministero / Il Ministero / Organizzazione / Direzione Generale degli Ammortizzatori sociali

Direzione Generale degli Ammortizzatori sociali

​Il nuovo Regolamento di organizzazione del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, in vigore dal 23 ottobre 2021, stabilisce all'articolo 7 le competenze della Direzione Generale:

"1. La Direzione generale degli ammortizzatori sociali si articola in quattro uffici di livello dirigenziale non generale e svolge le seguenti funzioni:

a) gestisce, per quanto di competenza, il Fondo sociale per occupazione e formazione di cui all'articolo 18, comma 1, lettera a) del decreto-legge 29  novembre 2008, n. 185, convertito, con modificazioni, dalla legge 28 gennaio 2009, n. 2;

a-bis) supporta e coordina gli indirizzi strategici relativi alle politiche per il lavoro per quanto di competenza, fornendo, anche in collaborazione con altre istituzioni nazionali e locali, percorsi attuativi finalizzati alla salvaguardia dei livelli occupazionali;

b) gestisce il Fondo per lo sviluppo di cui all'articolo 1-ter del decreto-legge 20  maggio 1993, n. 148, convertito, con modificazioni, dalla legge 19 luglio 1993, n. 236;

c) cura la disciplina degli ammortizzatori sociali, dei trattamenti di integrazione salariale, della Nuova prestazione di assicurazione sociale per l'impiego, dei trattamenti di disoccupazione e mobilità e dei relativi aspetti contributivi;

d) svolge il controllo sulle condizioni di accesso e mantenimento delle prestazioni di sostegno al reddito;

e) cura la disciplina, la verifica e il controllo dei fondi di solidarietà di cui al Titolo II del decreto legislativo 14 settembre 2015, n. 148, nonché la disciplina degli interventi di agevolazione della uscita incentivata dal rapporto di lavoro, di cui all'articolo 4, commi da 1 a 7-ter, della legge 28 giugno 2012, n. 92;

f) cura l'analisi, la verifica e il controllo dei programmi di riorganizzazione aziendale secondo quanto previsto dal decreto legislativo n. 148 del 2015;

g) cura la disciplina e la gestione dei contratti di solidarietà espansiva, di cui all'articolo 41 del decreto legislativo n. 148 del 2015;

g-bis) cura gli adempimenti per il sostegno al reddito dei dipendenti delle imprese adibite alla pesca marittima che hanno effettuato la sospensione dal lavoro;

h) cura la disciplina e la gestione dei lavori socialmente utili;

i) svolge l'analisi e il monitoraggio degli istituti di inserimento e reinserimento nel mercato del lavoro e di tutela del reddito;

l) cura, nel rispetto delle disposizioni di cui all'articolo 3, comma 2, lettera m), le relazioni con organismi internazionali per le materie di propria competenza."


Titolarità della D.G.

dott.ssa Agnese De Luca

Via Flavia, 6 - 00187 Roma

Mail: dgammortizzatorisociali@lavoro.gov.it

PEC: dgammortizzatorisociali@pec.lavoro.gov.it

Tel. Segreteria: 0646833600

Esercizio dei poteri sostitutivi in caso di inerzia
Vai alla pagina

L'individuazione delle unità organizzative di livello dirigenziale non generale nell'ambito del Segretariato Generale e delle Direzioni generali è stabilita dal DM 5 dicembre 2017, registrato alla Corte dei Conti in data 29 dicembre 2017, n. 2419 e pubblicato sulla G.U. Generale n. 20 del 25 gennaio 2018.

 I compiti e le funzioni degli Uffici di livello dirigenziale non generale saranno definiti da un decreto ministeriale in corso di emanazione.

Inoltre, in base all'articolo 15, comma 2 del DPCM 24 giugno 2021, n.140, "Fino all'adozione del decreto di cui all'articolo 15, comma 1, e alla definizione delle procedure di conferimento degli incarichi dirigenziali non generali, ciascun nuovo ufficio di livello dirigenziale generale si avvale dei preesistenti uffici dirigenziali non generali, in relazione alle competenze prevalenti degli stessi".


Preesistenti uffici dirigenziali

DIVISIONE I - Bilancio, programmazione e gestione amministrativo-contabile delle risorse finanziarie per il funzionamento della Direzione generale. Affari europei ed internazionali. Affari generali

Dirigente: dott.ssa Rita Cammuso

Mail: dgammortizzatorisocialidiv1@lavoro.gov.it

PEC: dgammortizzatorisociali.div1@pec.lavoro.gov.it

Tel. 0646833577


DIVISIONE II - Bilancio, programmazione e gestione amministrativo-contabile delle risorse finanziarie inerenti al finanziamento degli interventi di pertinenza della Direzione generale. Lavoratori socialmente utili (LSU). Autoimpiego e autoimprenditorialità

Dirigente: Dott.ssa Anna Bellobuono

Mail: dgammortizzatorisocialidiv2@lavoro.gov.it

PEC: dgammortizzatorisociali.div2@pec.lavoro.gov.it

Tel. 0646833578


DIVISIONE III - Ammortizzatori sociali per i dipendenti da imprese non soggette alla disciplina della cassa integrazione. Ammortizzatori sociali in deroga. Attività di autorizzazione, vigilanza e controllo su fondi ed enti. Riconoscimento delle qualifiche professionali

Dirigente:

Mail: 

Mail: dgammortizzatorisocialidiv3@lavoro.gov.it 

PEC: dgammortizzatorisociali.div3@pec.lavoro.gov.it

Tel: 0646833579 (giovedì dalle ore 9.30 alle ore 13.30)


DIVISIONE IV - Gestione degli interventi di integrazione salariale. Disciplina dei trattamenti d'integrazione salariale e dei relativi aspetti contributivi

Dirigente: dott.ssa Daniela Petaccia

Mail: dpetaccia@lavoro.gov.it

Mail: dgammortizzatorisocialidiv4@lavoro.gov.it 

PEC: dgammortizzatorisociali.div4@pec.lavoro.gov.it 

Tel: 0646833580 (dal lunedì al venerdì dalle ore 9.30 alle ore 13.00)


DIVISIONE V - Interventi in materia di formazione professionale finanziati da fondi nazionali e attività di coordinamento in materia di aiuti di Stato alla formazione e all'occupazione

Dirigente: dott. Pietro Tagliatesta (art. 19 c.6 D.lgs. 165/2001)

Mail: ptagliatesta@lavoro.gov.it

Mail: dgammortizzatorisocialidiv5@lavoro.gov.it

PEC: dgammortizzatorisociali.div5@pec.lavoro.gov.it

Tel: 0646833538