Home / Ministro e Ministero / Il Ministero / Organizzazione / Direzione Generale per le Politiche previdenziali e assicurative

Direzione Generale per le Politiche previdenziali e assicurative

Il nuovo Regolamento di organizzazione del Ministero del Lavoro e delle Politiche Socialiin vigore dal 23 ottobre 2021, stabilisce all'articolo 8 le competenze della Direzione Generale:

"1. La Direzione generale per le politiche previdenziali e assicurative si articola in cinque uffici di livello dirigenziale non generale e svolge le seguenti funzioni:

a) vigila, indirizza e coordina l'attività degli enti pubblici previdenziali e assicurativi pubblici e privati, nel rispetto di quanto previsto all'articolo 3, comma 5;

b) vigila sotto il profilo giuridico-amministrativo ed economico-finanziario sugli enti previdenziali e assicurativi pubblici;

c) verifica i piani di impiego delle disponibilità finanziarie degli enti di previdenza obbligatoria, ai fini del rispetto dei saldi strutturali di finanza pubblica;

d) cura l'inquadramento previdenziale, delle imprese con attività plurime, nei settori economici di riferimento in I.N.P.S.;

e) cura i profili applicativi delle agevolazioni contributive, delle cosiddette prestazioni temporanee e delle connesse contribuzioni;

f) gestisce i trasferimenti delle risorse finanziarie agli enti previdenziali e assicurativi pubblici, salve le competenze in materia attribuite ad altre direzioni generali;

g) vigila sull'attuazione delle disposizioni relative ai regimi previdenziali pubblici e privati provvedendo ad analizzarne l'impatto sul complessivo sistema di sicurezza sociale;

h) cura le procedure di nomina degli organi degli enti previdenziali e assicurativi pubblici, degli enti di previdenza obbligatoria di diritto privato, di COVIP e di Fondinps e adotta, nel rispetto della normativa vigente, i provvedimenti amministrativi surrogatori;

i) coordina, analizza e verifica l'applicazione della normativa previdenziale inerente l'assicurazione generale obbligatoria, le forme assicurative e le diverse gestioni pensionistiche costituite presso l'I.N.P.S.;

l) esercita l'alta vigilanza e l'indirizzo sulle forme pensionistiche complementari, in collaborazione con la COVIP, nonché, per gli ambiti di competenza del Ministero, provvede, allo scioglimento degli organi di amministrazione e di controllo;

m) svolge sugli enti privati di previdenza obbligatoria di cui ai decreti legislativi 30 giugno 1994, n. 509 e 10 febbraio 1996, n. 103:

  1) la vigilanza, l'indirizzo e il coordinamento per l'applicazione della normativa previdenziale e assistenziale;

  2) la vigilanza giuridico-amministrativa ed economico-finanziaria, d'intesa con la COVIP;

  3) l'esame e la verifica dei relativi piani di impiego delle disponibilità finanziarie e l'approvazione delle relative delibere;

  4) l'esame degli statuti e dei regolamenti: previdenziali, assistenziali, elettorali, di amministrazione e di contabilità nonché l'approvazione delle relative delibere;

  5) l'analisi dei bilanci tecnici per la verifica della sostenibilità delle gestioni e dell'adeguatezza delle prestazioni previdenziali;

  6) il controllo sull'attività di investimento delle risorse finanziarie e sulla composizione del patrimonio, in collaborazione con la COVIP;

n) vigila sull'ordinamento e sulla gestione finanziario-contabile degli istituti di patronato e di assistenza sociale;

o) vigila sull'applicazione della normativa nazionale di sicurezza sociale per i lavoratori italiani all'estero e i lavoratori stranieri in Italia;

p) cura, nel rispetto delle disposizioni di cui all'articolo 3, comma 2, lettera m), le relazioni con organismi internazionali per le materie di propria competenza."


Titolarità della D.G.

dott. Angelo Fabio Marano

Via  Flavia, 6 - 00187  Roma

Mail: DGPrevidenza@lavoro.gov.it

PEC: dgprevidenza@pec.lavoro.gov.it

Tel. Segreteria: 0646832466

Esercizio dei poteri sostitutivi in caso di inerzia
Vai alla pagina


Il Decreto ministeriale n.13 del 25 gennaio 2022 * - registrato dalla Corte dei Conti in data 14 febbraio 2022 con il n. 299 e pubblicato sulla G.U. Serie Generale n. 60 del 12 marzo 2022 - ha definito l'individuazione delle unità organizzative di livello dirigenziale non generale nell'ambito del Segretariato Generale e delle Direzioni Generali, unitamente alle loro competenze. La nuova articolazione è visibile qui.

* Nel D.M. n. 13 del 25 gennaio 2022, per mero refuso, l'articolo 14 è da intendersi come articolo 13.


Uffici dirigenziali

DIVISIONE I - Bilancio, programmazione e gestione amministrativo-contabile delle risorse finanziarie. Gestione contabile dei trasferimenti agli istituti previdenziali pubblici e ai patronati. Attività legale e di contenzioso nelle materie di competenza della direzione generale. Affari generali e accesso civico

Dirigente: dott. Massimiliano Lambiase (art. 19 c.5 bis d.lgs. 165/2001)

Mail: mlambiase@lavoro.gov.it

Mail: DGPrevidenzaDiv1@lavoro.gov.it

PEC: dgprevidenza.div1@pec.lavoro.gov.it

Tel. 0646832487


DIVISIONE II - Vigilanza generale giuridico-amministrativa sugli enti previdenziali pubblici e privati. Procedure di nomina degli organi e dei comitati degli enti vigilati di competenza. Verifiche amministrativo-contabili presso INPS

Dirigentedott.ssa Gabriella Galazzo

Mail: ggalazzo@lavoro.gov.it

Mail: DGPrevidenzaDiv2@lavoro.gov.it

PEC: dgprevidenza.div2@pec.lavoro.gov.it

Tel. 0646832448


DIVISIONE III - Ordinamento del sistema pensionistico obbligatorio pubblico e disciplina dei procedimenti inerenti la concessione dei benefici previdenziali per esposizione all'amianto

Dirigente: dott. Stefano Listanti 

Mail: slistanti@lavoro.gov.it

Mail: DGPrevidenzaDiv3@lavoro.gov.it

PEC: dgprevidenza.div3@pec.lavoro.gov.it

Tel. 0646832440


DIVISIONE IV - Analisi statistico attuariale e vigilanza tecnico-finanziaria sugli enti previdenziali e assicurativi e sulla Covip

Dirigente:

Mail: DGPrevidenzaDiv4@lavoro.gov.it

PEC: dgprevidenza.div4@pec.lavoro.gov.it


DIVISIONE V - Vigilanza sull'ordinamento e sulla gestione finanziario-contabile degli istituti di patronato ed assistenza sociali. Sicurezza sociale dell’Unione europea e internazionale

Dirigente: dott.ssa Caterina Francomano

Mail: cfrancomano@lavoro.gov.it

Mail: DGPrevidenzaDiv5@lavoro.gov.it

PEC: dgprevidenza.div5@pec.lavoro.gov.it

Tel. 0646832470