Home / Notizie / “Carta Giovani Nazionale”: al via la convenzione con il Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali

“Carta Giovani Nazionale”: al via la convenzione con il Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali

25 febbraio 2022

Il Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali e il Dipartimento per le Politiche Giovanili e il Servizio Civile Universale della Presidenza del Consiglio dei Ministri hanno stipulato una convenzione per aderire al Programma "Carta Giovani Nazionale" (CGN), uno strumento digitale per dare un aiuto concreto ai ragazzi.

Istituita il 27 febbraio 2020, con decreto del ministro per le Politiche Giovanili e lo Sport, la Carta Giovani Nazionale - che sta finalizzando il processo di adesione al network delle Youth Card dei Paesi europei associati all'European Youth Card Association (EYCA) -  mira a "promuovere una migliore qualità della vita delle giovani generazioni, incentivando le opportunità volte a favorire la partecipazione ad attività culturali, sportive e ricreative, anche con finalità formative ed in considerazione della transizione digitale ed ecologica".

I beneficiari della Carta virtuale, cui sarà possibile accedere registrandosi attraverso l'APP IO, sono i giovani italiani ed europei residenti in Italia, di età compresa tra 18 e 35 anni. Per l'attivazione, occorre autenticarsi con l'identità digitale SPID. Gli incentivi e le agevolazioni consistono nell'accesso a beni e servizi - forniti da operatori pubblici e privati - in settori compatibili con lo spirito dell'iniziativa, come la cultura, lo sport, il benessere, il turismo, l'editoria e i trasporti.

Grazie alla convenzione con il Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, i giovani potranno accedere - tramite il portale gestionale della Carta, disponibile sull'App Io - a notizie sul mercato del lavoro, professioni, bandi, concorsi, presenti sul sito Cliclavoro, che verranno continuamente aggiornati e implementati. Un impegno costante nel garantire alle giovani generazioni, con modalità digitali e largamente fruibili dai giovani, la conoscenza delle possibili opportunità di accesso al mercato del lavoro.


Per maggiori informazioni sul Programma, visita il portale Giovani2030.

Consulta l'Avviso pubblico del Dipartimento per le politiche giovanili e il Servizio civile universale della Presidenza del Consiglio dei Ministri per invitare gli operatori ad aderire all'iniziativa