Home / Temi e priorità / Salute e sicurezza / Focus on / Esperti di radioprotezione

Esperti di radioprotezione

Nell'ambito della legislazione in materia di salute e sicurezza sul lavoro, la Divisione III della Direzione Generale dei rapporti di lavoro e delle relazioni industriali gestisce le procedure per l'iscrizione all'elenco degli esperti di radioprotezione.

Gli esperti di radioprotezione sono in possesso della capacità tecnica e professionale necessaria per lo svolgimento dei compiti inerenti alla sorveglianza fisica dei lavoratori esposti a radiazioni ionizzanti, e in possesso dei requisiti di cui all'articolo 129 e all'allegato XXI del Decreto legislativo 31 luglio 2020, n. 101.

In considerazione delle misure di contenimento adottate per la prevenzione e il contrasto del contagio da COVID-19 e di quanto, in particolare, previsto dall’articolo 6, comma 2-bis, del Decreto-legge 8 aprile 2020, n. 22, convertito, con modificazioni, dalla Legge 6 giugno 2020, n. 41 - le cui disposizioni sono state prorogate fino al 31 dicembre 2021 dall’articolo 6, comma 8, del Decreto-legge 31 dicembre 2020, n. 183, modificato, da ultimo, dal Decreto-legge 30 aprile 2021, n. 52, convertito, con modificazioni dalla Legge 17 giugno 2021, n. 87 -  ai sensi del quale “…con decreto del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, di concerto con il Ministero della Salute, possono essere definite, per la sessione dell'anno 2020, anche in deroga alle disposizioni di cui al Decreto legislativo 17 marzo 1995, n. 230, l'organizzazione e le modalità, ivi comprese quelle a distanza, per lo svolgimento degli esami di abilitazione per l'iscrizione negli elenchi nominativi degli esperti qualificati e dei medici autorizzati”, sono state definite con il Decreto n. 43 del 2 luglio 2021 le modalità per lo svolgimento degli esami per la sessione dell’anno 2021 a distanza.

Per maggiori informazioni è possibile consultare la sezione dedicata "Esami a distanza". 

Con riferimento ai candidati che hanno presentato domanda di partecipazione agli esami nell'anno 2019, ma che sosterranno l'esame nel corso dell'anno 2021 a causa delle necessità organizzative connesse alla situazione emergenziale e alle misure straordinarie per il COVID-19, si comunica quanto segue:
i candidati che, all'esito dell'esame, saranno dichiarati non idonei dalla Commissione, ovvero che intendano accedere a un successivo grado di abilitazione, potranno - in via del tutto eccezionale - presentare una nuova domanda di partecipazione agli esami entro e non oltre 30 giorni dalla data dell'esame, al fine di sostenere la relativa prova nell'anno 2021. L’ultima seduta d’esame prevista per coloro che hanno presentato domanda nel 2019 è fissata per il 21 giugno 2021.


Calendario esami anno 2020 sostenuti nell'anno 2021

  • 11 - 18 - 25 gennaio
  • 1 - 8 - 15 - 22 febbraio
  • 1 - 8 - 15 - 22 - 29 marzo 
  • 12 - 19 - 26 aprile
  •  3 - 10 - 17 - 24 - 31 maggio  
  •  7 - 14 - 21 giugno

Calendario esami anno 2021

  • 6 - 13 - 20 - 27 settembre
  • 4 - 11 - 18 - 25 ottobre
  • 8 - 15 - 22 - 29 novembre 
  • 6 - 13 dicembre

A ciascun candidato sarà data comunicazione, almeno 15 giorni prima dello svolgimento delle prove, dell'ammissione all'esame, delle modalità e della data di effettuazione dell'esame di abilitazione.


Normativa di riferimento

1. Decreto legislativo n. 101/2020 (artt. 129 - 140 - all. XXI)

2. Circolare n. 36 del 24 dicembre 2014 - Decreto legislativo n.230/95 e s.m.i. - Schema di attestazione del tirocinio propedeutico all'esame di abilitazione per l'iscrizione nell'elenco nominativo degli esperti qualificati - Chiarimenti.

3. Decreto del Ministero del lavoro e delle politiche sociali e del Ministero della salute n. 66/2020 e Allegato tecnico

4. Decreto del Ministero del lavoro e delle politiche sociali e del Ministero della salute n. 43/2021 e Allegato tecnico 

      

Modalità di presentazione della domanda di ammissione all’esame

Il candidato deve inviare la domanda di esame di abilitazione per l'iscrizione nell'elenco degli esperti di radioprotezione, di cui all'Allegato XXI del decreto legislativo 31 luglio 2020, n. 101, entro il 31 dicembre dell'anno solare precedente l'anno della sessione di esame tramite Posta elettronica certificata alla Divisione III della Direzione Generale dei rapporti di lavoro e delle relazioni industriali, al seguente indirizzo dgrapportilavoro.div3@pec.lavoro.gov.it 

Nella domanda dovranno essere puntualmente specificati i gradi per i quali si chiede di essere ammessi a sostenere il relativo esame di abilitazione:
  • primo grado
  • secondo grado
  • terzo grado sanitario (ai sensi dell’articolo 140 del decreto legislativo n. 101/2020 la disposizione di cui all'articolo 129, comma 2, lettera c), relativa all'abilitazione di terzo grado sanitario è applicabile decorsi diciotto mesi dalla data di entrata in vigore del predetto decreto)
  • terzo grado.

L'Amministrazione, ricevuta la documentazione, avvierà l'istruttoria per l'iscrizione nell'elenco degli esperti di radioprotezione, procedendo allo scambio di informazioni e documenti con il candidato.


Modulistica per l'ammissione all'esame di abilitazione

 

Modalità di presentazione della domanda di iscrizione nell’elenco degli
esperti di radioprotezione

La domanda deve essere trasmessa esclusivamente tramite PEC all’indirizzo di posta elettronica: dgrapportilavoro.div3@pec.lavoro.gov.it  

Analogamente le richieste di eventuali duplicati di certificati devono essere inviate esclusivamente tramite PEC all’indirizzo di posta elettronica: dgrapportilavoro.div3@pec.lavoro.gov.it 

Nell'ottica della progressiva digitalizzazione di queste procedure è stato previsto che il pagamento delle marche da bollo avvenga secondo le modalità indicate nei moduli.

La modalità con cui assolvere il pagamento delle marche da bollo relative all'istanza di richiesta di duplicato e al certificato che verrà rilasciato dall'Ufficio sono le medesime previste per le istanze di iscrizione negli elenchi.



Modulistica per l'iscrizione nell'elenco degli esperti di radioprotezione

     1. Schema di domanda

     2. Dichiarazione sostitutiva per marca da bollo


Elenco

N.B.: La data d'iscrizione si può anche riferire alla data di rinnovo per gli iscritti con la normativa previgente.

L'elenco comprende gli iscritti ai tre gradi di abilitazione. 

La cifra che precede il numero di iscrizione indica il grado di appartenenza ("1" per il primo grado, "2" per il secondo grado e "3" per il terzo grado di abilitazione).

Per la consultazione dell'elenco ufficiale è possibile rivolgersi alla Direzione Generale dei rapporti di lavoro e delle relazioni industriali - Divisione III.